Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Gestiamo i nostri eBook con Calibre

Gestiamo i nostri eBook con Calibre

La battaglia commerciale per il mercato dell’editoria elettronica alla fine è ormai nel vivo.

Con l’arrivo  di Amazon, l’inizio delle vendite degli ebook e il lancio del suo lettore, lo scenario dell’editoria italiana è destinato a cambiare, nonostante le strategie poste in essere dalle case editrici italiane a partire dal 2010. Se si osserva l’impatto che hanno avuto gli ebook negli USA, dove un colosso della distribuzione editoriale come Borders è fallito in meno di tre anni, possiamo stare certi che anche il panorama italiano subirà dei radicali cambiamenti nonostante la nostra legislazione sia ancora molto, troppo protettiva nei confronti della carta stampata.

​Al momento, in tutto il mondo, i lettori di ebook sono quasi tutti prodotti e distribuiti dagli stessi editori che cercano in questo modo di fidelizzare i lettori.

Per poter leggere i libri provenienti anche da biblioteche gratuite (che generalmente distribuiscono prodotti non protetti da DRM) e organizzare al meglio la nostra biblioteca conservando gli ebook anche in locale oltre che sul lettore, è utile ricorrere ad un programma molto versatile e multi-funzione come Calibre.

Calibre, originariamente sviluppato per Linux, è oggi un software multi-piattaforma gratuito e in continua evoluzione. Il programma ha un’interfaccia grafica sufficientemente intuitiva e molto completa di funzioni. Una volta avviato, il software partirà con un utile wizard che ci accompagnerà nella configurazione ottimale del programma.

Inoltre offre moltissime funzioni avanzate e consiglio di investire qualche giorno, per fare un pò di esperienza, prima di iniziare a importare definitivamente e modificare le nostre librerie. Prendendoci la mano infatti si scoprono funzioni molto interessanti che è utile conoscere prima di caricare i nostri libri.

Sul sito di Calibre sono presenti molti tutorial video che aiutano a comprendere e utilizzare a fondo il programma mentre un utile manuale di base è precaricato, come ebook, sul software stesso.

Calibre è uno strumento completo che ci permette non solo di trasformare i nostri ebook da un formato all’altro ma anche di fare delle piccole modifiche ai libri stessi, in modo da adattarli alle funzionalità del lettore che possediamo.

Infine non dimentichiamoci dei plugin di Calibre. Alcuni, già precaricati, possono essere installati automaticamente in ogni momento, altri, dalle potenzialità molto interessanti, possono essere reperiti direttamente sul web.

Buona ricerca!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top