Sei in
Home > GNU/Linux > LibreOffice beta 3.3 disponibile, la fine di open office è vicina?

LibreOffice beta 3.3 disponibile, la fine di open office è vicina?

Contestualmente al rifiuto da parte di Oracle nel supportare la piattaforma di produttività LibreOffice, il team di sviluppatori facenti capo alla Document Foundation (associazione che attualmente gestisce LibreOffice) hanno rilasciato la beta della versione 3.3 disponibile al pubblico.

Il progetto LibreOffice, supportato da aziende rilevanti nel mondo opensource come Canonical, Red Hat e Novell nasce come fork di OpenOffice e già in partenza sembra promettere molto bene e dovrebbe apparire nella sua veste ufficiale già con la prossima relase di Ubuntu/Kubuntu/Xubuntu 11.04.

In anteprima però vi indichiamo come installare questa versione sulla vostra linux box (ne vale la pena) e si fa tutto in 5 minuti:

Scaricate il pacchetto preferito per la vostra distribuzione (disponibile in versione 32 bit e 64 bit), se utilizzate Debian o Ubuntu potete scaricare il .deb

– Attualmente il progetto non prevede la lingua Italiana, che è comunque istallabile direttamente scaricando il language pack

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top