Sei in
Home > GNU/Linux > Installare Heimdall su Ubuntu: l’ alternativa ad ODIN per Linux!

Installare Heimdall su Ubuntu: l’ alternativa ad ODIN per Linux!

Heimdall Screen

Come ben sapete, per installare un firmware modificato o la ClockworkMod, spesso e volentieri si ricorre ad ODIN: comodo programma che, una volta selezionati i componenti necessari del firmware, carica il tutto sul nostro dispositivo. Ovviamente l’ operazione ha i suoi rischi, che vanno dal SoftBrick all’ HardBrick anche se è raro che succeda.

La limitazione è che questo programma funziona solo su Windows. E se io avessi una distro Linux basata su Debian? Per di più senza il DualBoot? Bene, qualcuno ha pensato anche a questo e ha creato un ottimo programmino, analogo a ODIN, che abbatte questa fastidiosa limitazione. In questo articolo vedremo soltanto come procedere all’ installazione.

Requisiti:

  • Distro Linux basata su Debian
  • Archivi necessari (fine post)

Info utili:

  • Vedremo come installare la versione 1.3.1 anche se non è effettivamente l’ ultima disponibile, in quanto l’ ultima sembra dare problemi con qualche device
  • Non è un tool ufficiale Samsung (come ODIN)
  • Non è necessario l’ uso del terminale durante il flash in quanto il programma è dotato di interfaccia grafica
  • I pacchetti per flashare i firmware non sono quelli classici di ODIN in formato: .tar o .tar.md5 ma sono i file che si trovano al loro interno

Procedimento:

  1. Scaricate dal sito ufficiale i due archivi 
  2. Ora spostatevi nella cartella in cui avete scaricato i file con: cd ~/Scaricati/
  3. Installate il primo pacchetto: sudo dpkg -i heimdall_1.3.1_amd64.deb
  4. E per finire: sudo dpkg -i heimdall-frontend_1.3.1_amd64.deb
  5. Fine

Per avviarlo basterà aprire il terminale e digitare:

  • heimdall-frontend

Link:

Download:

Installare Heimdall su Ubuntu: l' alternativa ad ODIN per Linux!, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Top