Sei in
Home > GNU/Linux > Guida all’aggiornamento ad Ubuntu 10.10 via rete in 5 mosse.

Guida all’aggiornamento ad Ubuntu 10.10 via rete in 5 mosse.

Qualche settimana fa abbiamo assistito al rilascio della nuova versione di Ubuntu, stiamo parlando di Maverick Merkat ovvero la relase 10.10 della famosa distribuzione di Canonical. Nel mio caso ho scelto di aggiornare la mia lucyd linx tramite il sistema di  gestione dei pacchetti presente di default su Kubuntu. Visto che eseguo questa operazione da ormai diversi anni, sono cosciente del fatto che ogni volta vanno a presentarsi problemi relativi ai driver video o di altro genere che impediscono il corretto avvio della nuova distribuzione.

Me andiamo per ordine, in questo articolo vado a descrivervi prima la fase e i passi da seguire per effettuare l’aggiornamento mediante repository operazione ormai divenuta molto semplice, e successivamente proveremo a risolvere le varie difficoltà nell’ avvio del sistema.

AGGIORNARE  UBUNTU/KUBUNTU da lucyd linx alla 10.10:

Per effettuare l’aggiornamento possiamo seguire 3 strade, la prima consiste nel download del cd della distribuzione in versione alternate, in questo caso sarà sufficente masterizzare la iso e avviarla mediante boot da cd e selezionare l’aggiornamento manualmente. La seconda possibilità consiste nella modifica manuale dei repository, procedura che non vi mostrerò in quanto sconsigliata se non si presta particolare attenzione al rinominare le fonti. Terza e ultima metodica che vi consiglio è l’aggiornamento automatico realizzabile mediante i seguenti passaggi:

Testato e funzionante su Kubuntu, per utilizzare l’update automatico su ubuntu seguire queste istruzioni:

IMPORTANTISSIMO: Vi consiglio caldamente di rimuovere nel caso li abbiate, i driver proprietari per ATI (stiamo parlando di fglrx ) o Nvidia (Nvidia drivers ), oltre a ciò eliminate (se li ricordate) i repository di terze parti.

  1. click sul tasto K—> Impostazioni di sitema—>Aggiungi/ rimuovi software
  2. clickiamo su Aggiornamenti software e spuntiamo select both bug fix and security updates
  3. Poi torniamo in Aggiungi e Rimuovi software–>Settings -> Modifica sorgenti software -> Aggiornamenti -> modificare Relase Update in Normal Releases.
  4. Torniano so aggiungi e rimuovi sw, un click su software update ed il gioco è fatto! Dovrebbe comparirvi in cima alla lista questo:

Il gioco è fatto o quasi, bastare cliccare su start upgrade e successivamente vi verrà richiesto se rimuovere eventuali pacchetti obsoleti ( ve lo consiglio ). A termine riavviate il computer ed incrociate le dita 🙂

Qualcosa è andato storto? A brevissimo vi aggiorneremo con una guida sulla risoluzione dei principali problemi nell’avanzamento di versione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top