Sei in
Home > GNU/Linux > Adobe Flash 64 bit sul pinguino è finalmente realtà con Square.

Adobe Flash 64 bit sul pinguino è finalmente realtà con Square.

Finalmente la tanto agoniata versione di Adobe flash player 64 bit è stata resa disponibile per Linux. Sotto lo pseudonimo “Square” si cela una versione Beta disponibile sia per gli sviluppatori che per il grande pubblico.  Flash Square permette inoltre la possibilità di sfruttare le capacità di calcolo della GPU “sbloccando” di fatto una delle features più attese del nuovo browser Internet Explorer 9 che farà la comparsa sui nostri PC approssimativamente nel prossimo anno.

L’ istaller è disponibile per diversi sistemi operativi, possiamo vederlo in azione su Windows, Mac e finalmente flash a 64 bit è disponibile anche su Linux.

Potete provare in anteprima questa versione,  (al momento Preview 1) direttamente sul sito di Adobe. Sconsigliato è l’ uso dello stesso in ambienti di produttività vista comunque la versione beta, ma vale assolutamente la pena vederlo in azione.

INSTALLAZIONE:

Per l’ installazione su Linux occorre scaricare l’archivio tar.gz,  scompattarlo e inserire il file flashplayer.so direttamente nella cartella plug-in del proprio browser in uso.

Adobe Flash 64 bit sul pinguino è finalmente realtà con Square., 5.0 out of 5 based on 2 ratings

One thought on “Adobe Flash 64 bit sul pinguino è finalmente realtà con Square.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top