Sei in
Home > Gaming > Titanfall, requisiti ed info sulla versione PC

Titanfall, requisiti ed info sulla versione PC

Titanfall 2

Se il precedente articolo voleva essere una leggera introduzione al gioco, stavolta entriamo più nello specifico: si parla della versione PC di Titanfall, dei requisiti minimi di sistema per poterne usufruire e qualche info in merito alla compatibilità con periferiche esterne. Pronti a salire sul titano?

Si è vociferato molto riguardo le eventuali differenze tra la versione PC e le due che approderanno su console, argomento al quale la software house ha sempre risposto assicurando che lo scarto tra sistemi Windows ed Xbox One è minimo, se non inesistente. Proprio questo, in seguito alla pubblicazione dei requisiti minimi di sistema, ha scatenato non poca polemica: è risaputo che Titanfall nasce come titolo pensato per Xbox, dove ovviamente andrà a spremere al meglio le risorse offerte dalla console. Al contrario la versione PC è recepita dai più come un vero e proprio porting che si adatta al concetto di base, ma che avrebbe potuto offrire tanto di più se le attenzioni dei team fossero stare ripartite in egual misura. Di recente un comunicato ufficiale di EA (che esercità diritto di proprietà sul gioco stesso) ha reso noto che per usufruire della versione di Titanfall per sistemi Windows è necessario appoggiarsi ad Origin. Forse fastidioso, decisamente prevedibile.

Attenzione inoltre alla scelta delle periferiche di gioco: il controller della One non sarà infatti fruibile per chi volesse giocare su PC, a differenza di quello 360 che è perfettamente compatibile.

A seguire, i requisiti minimi di sistema per Titanfall.

Sistema Operativo: 64-bit Windows 7, 8, 8.1
CPU: AMD Athlon X2 2.8GHz o Intel Core 2 Duo 2.4GHz
Memoria: 4GB RAM
Graphics: 512MB VRAM, Radeon HD 4770 o GeForce 8800GT

Praticamente, se dovete aggiornare il vostro PC, Titanfall è la scusa che fa per voi!

Titanfall, requisiti ed info sulla versione PC, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top