Sei in
Home > Gaming > Sanity: Aiken’s Artifact – info e pareri sul titolo

Sanity: Aiken’s Artifact – info e pareri sul titolo

Ci risiamo: nuovo mese, nuova recensione su un titolo che definire datato è forse troppo riduttivo.

Sanity: Aiken’s Artifact è infatti un gioco di classe 2000 che offre delle dinamiche action particolarmente accattivanti ed impreziosite ulteriormente dalla presenza di diversi elementi inediti fino a quel periodo: questo dimostra come un titolo con tanti anni alle spalle possa comunque rappresentare una meravigliosa fonte di svago e riuscire a divertire anche più di titoli odierni.

Vorrei introdurre subito ciò che rende questo gioco una vera e propria perla: il suo sistema di talenti permette di ricorrere a diversi poteri (sia fisici, sia psichici) che potranno essere utilizzati nelle sessioni di combattimento per diversificarne le dinamiche.

I talenti proposti sono circa 80 e riassumibili in diverse classi: Fuoco, Morte, Illusione, Scienza, Verità, Sole, Demonologia e Tempesta.

A rendere ancora più interessante questo sistema vi è una trama di fondo che non sfocia nel reale ma ci si avvicina abbastanza mettendo il giocatore nei panni di un carismatico poliziotto di nome Cain.

La narrazione è piuttosto fluida e delineata da alcuni colpi di scena che servono a movimentare la trama e non renderla noiosa: cosa che comunque risulta già abbastanza improbabile visto quanto c’è da esplorare per quanto riguarda la gestione del proprio personaggio.

L’unico elemento piuttosto clichè che mi viene in mente riguarda alcuni elementi della storia: Cain è un poliziotto in cerca di assoluzione per i peccati compiuti in precedenza e proprio per questo è spinto ad impiantarsi nel cervello uno speciale chip che lo tiene ben lontano dal compiere azioni di cui pentirsi in futuro: non so, mi ricorda qualcosa forse visto in alcuni film del decennio scorso.

La componente action di Sanity è decisamente forte ed incentrata su scontri con le orde di nemici che puntualmente ostacoleranno la propria avanzata nel corso dello scenario di turno, per un totale di circa 20 livelli giocabili ben caratterizzati.

Quasi dimenticavo: la feature di condivisione di talenti con altri utenti del web e la possibilità di scaricarne ulteriori rendevano questo titolo una vera chicca nel suo genere e sicuramente vale la pena di provarlo anche dopo 12 anni dalla sua uscita.

Sanity: Aiken's Artifact - info e pareri sul titolo, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top