Sei in
Home > Gaming > Left 4 Dead 2: Cold Stream

Left 4 Dead 2: Cold Stream

Di certo si è fatto attendere e non poco.

Cold Stream è quel DLC annunciato da tempo e che gli appassionati di Left 4 Dead 2 attendevano con ansia quasi spasmodica: il pacchetto aggiuntivo permetterà infatti ai giocatori di addentrarsi in alcune missioni di stampo fan-made che andranno a prolungare la propria esperienza di gioco. Valve ha però annunciato che questo non sarà l’unico dettaglio innovativo di questo Add-On e che le sorprese non mancheranno di certo.

Ma prima di tutto: forniamo a Cold Stream una data di uscita ufficiale.

Il contenuto extra diverrà disponibile per PC e Mac dal 24 Luglio (ottimo incentivo se si considera che è il medesimo giorno della sua uscita per console Xbox 360) e tra le varie novità introdotte troveremo la ben apprezzata possibilità di rigiocare in alcune ambientazioni del primo titolo.

Già: perchè proprio il primo Left 4 Dead è il gioco che ha fornito lustro alla serie e quindi, come poterlo accantonare?

Death Troll, Crash Course, Dead Air e Blood Harvest sono al momento del tutto ufficializzate e non finisce qui.

I livelli introdotti dal primo capitolo della serie potranno essere rigiocati in modo da adoperare personaggi ed armi presenti solo dal secondo capitolo per variare ulteriormente una già mixata esperienza di gioco. Proprio in merito a questo, Valve ha confermato che nei prossimi giorni provvederà a fornire ulteriori dettagli al suo già ricco fanbase in attesa di notizie succose in merito alla giocabilità del DLC.

Commento a caldo: c’è un motivo particolare che ha spinto gli sviluppatori verso un ritorno alle origini?

Forse si e forse no. Sicuramente gli appassionati sono a conoscenza del distacco netto che Left 4 Dead 2 offre rispetto al suo predecessore e di una criticata introduzione di elementi come le ambientazioni diurne, che in uno pseudo-survival horror ci stanno alquanto male a dirla tutta.

Riuscirà quindi Cold Stream ad accontentare tutti? Staremo a vedere!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top