Sei in
Home > Gaming > Football Manager 2012: recensione e requisiti minimi

Football Manager 2012: recensione e requisiti minimi

Da anni leader dei manageriali calcistici, Football Manager è la serie che ogni anno tiene incollati al computer innumerevoli allenatori virtuali. In questa nuova versione, già uscita il 21 ottobre, Sports Interactive ci offre anche quest’anno la possibilità di imitare Ferguson o Mourinho, gestendo la nostra squadra come mai non avevamo potuto fare prima: scopriamo come.

Novità e miglioramenti di Football Manager 2012

Trasferimenti e contratti – Sezioni “rivoluzionate” nella versione 2011 con l’introduzione dei procuratori, nel 2012 avremo la possibilità di migliorare ancora di più le relazioni con gli stessi, ma anche con i giocatori ed i membri dello staff. Questa è una caratteristica da me molto apprezzata ed intuibile grazie all’interfaccia emozionale (completa di apposita chat), soprattutto se usata con un procuratore: coltivare una buona collaborazione con questi “agenti”, vi faciliterà (di molto) l’acquisto dei giocatori. Proprio come nella realtà (Raiola docet!). Altro aspetto visibilmente migliorato è la sezione Contratti con l’introduzione, ad esempio, del “Bonus Fedeltà”, della possibilità di spalmare i costi di ingaggio su più anni, o ancora di bloccare il salario dei giocatori allo scopo di fronteggiare i periodi di scarsa liquidità in società. In sostanza si potrà tenere completamente sotto controllo il bilancio.

Ricerca di talenti potenziata – Abbiamo a nostra disposizione rapporti reali per effettuare accurate ricerche sui nuovi e futuri talenti del calcio di oggi. Questa per me è stata sempre la feature migliore, forse perché ho un approccio più da osservatore che da allenatore… Se era potente nelle versioni precedenti, in questa stagione si va oltre ogni aspettativa!

Cantera & giovani promesse – Ora si può gestire una vera e propria “cantera”, monitorando ogni giovane che compone questo settore. Volendo possiamo eliminare il settore giovanile della nostra squadra, ma vi conviene? Non proprio, viste le potenzialità descritte nel punto precedente. Ad ogni inizio stagione potremo scegliere quali elementi inserire nella primavera, valutando i rapporti stilati dagli osservatori.

Migliorie al simulatore 3D – Personalmente mi ha sempre fatto storcere il naso (in quanto abituato alle versioni 2D), ma bisogna stare al passo coi tempi (introdotta dalla stagione 2009). Guardare la partita in 3D vi fornirà un completo giudizio sull’andamento della squadra durante la partita. Gli altri miglioramenti di quest’anno riguardano le animazioni, il sistema di spettatori, gli stadi e le modalità di visione delle partite. Infine non bisogna dimenticare le migliore apportate al sistema meteorologico.

Aggiunta di ulteriori campionati durante il gioco – Quest’anno si ha la possibilità di aggiungere o togliere un qualsiasi campionato giocabile durante il gioco, quante volte si vuole. Potete prendere questa decisione all’inizio di ogni stagione, lasciandoci la libertà di decidere quali squadre saranno giocabili ad inizio carriera.

Tono – I colloqui pre-partita e le conversazioni sono stati migliorati grazie a un nuovo sistema di tono, che ti consente di decidere il modo in cui interagire” (cit. dal sito ufficiale). Beh più esplicito di così si muore: sfogate la vostra rabbia se le cose non vanno come devono oppure decidete di mantenere dei toni tranquilli e pacati (alla Ranieri, ma l’esempio è pessimo!). Possiamo scegliere tra 5 differenti toni, ognuno con un proprio assortimento di commenti.

Interfaccia intelligente – FM2012 ha una nuova interfaccia, che si adatterà alla risoluzione del nostro schermo: maggiore è la risoluzione e maggiori saranno le informazioni che avremo a disposizione. Sono presenti nuovi filtri, colonne personalizzabili, l’immancabile schermata delle tattiche con l’immancabile rettangolo di gioco e molto altro.

Tutorial – Utile per i novellini per scoprire il gioco, ancora più utile ai manager più esperti che saranno in grado di scoprire con facilità tutte le novità fin qui elencate.

Quel che segue è l’elenco di requisiti minimi di sistema, con un piccolo cenno ai dettagli ottimali per poter godere del gioco nel pieno della fluidità che il vostro PC è in grado di garantirvi.

REQUISITI MINIMI

  • SO – Windows XP/Vista/W7
  • Processore – XP: 1.4GHz o superiore; Vista/W7 : 2.0GHz o superiore
  • Processori Supportati: Intel Pentium 4, Intel Core, AMD Athlon
  • RAM – XP: 512MB; Vista/W7: 1GB
  • Spazio su Disco – 2GB
  • Scheda Grafica – Minimo 128MB.
  • Schede Supportate – Nvidia FX 5900 Ultra o superiore; ATI Radeon 9800 o superiore; Intel 82915G/82910GL o superiore.
  • Scheda Audio – Compatibile con DirectX 9.0c
  • DirectX – Versione 9.0c (incluse)
  • LAN – TCP/IP
  • Mouse e Tastiera

Io attualmente ci gioco sul portatile, dove il gioco risponde abbastanza bene, che ha le seguenti caratteristiche:

  • SO – Windows 7
  • Processore – Intel(R) Core(TM) i3 2.13GHz
  • RAM – 4GB
  • Scheda Grafica – ATI Radeon 5650

Ci sono molte altre novità e numerose aree del gioco che hanno subito notevoli migliorie: il sistema dei media, le conferenze stampa (lunghe e noiose…), le opzioni di social network, le amichevoli, i rapporti internazionali e molte altre. Non voglio annoiarvi più di tanto, ma sono sicuro che apprezzerete il fatto di scoprire molto altro giocando ;-).

Badate bene: l’evoluzione del gioco non la noterete se siete dei novellini, mentre chi è un veterano della serie sarà sicuramente entusiasta delle nuove funzionalità. Football Manager è un manageriale che vi ruberà un sacco di tempo (se giocato come si deve), il che lo rende incomprensibile e noiso per chi “manca del ritmo di partita“, ma appassionante per coloro che possono vantarsi di avere questa gratifica: “i veri allenatori di Football Manager non hanno bisogno di mangiare” !

Football Manager 2012: recensione e requisiti minimi, 5.0 out of 5 based on 1 rating

4 thoughts on “Football Manager 2012: recensione e requisiti minimi

  1. GD Star Rating
    loading...

    io ho un samsung np-r60.ho raddoppiato il processore (1,86gb) e la ram fino a 4gb del mio pc.ho reinstallato la scheda grafica (ati radeon 1250 un pò poco per i requisiti minimi del pc ma di più per ora nn posso fare).l’ho passata al 2d riducendo di molto la bellezza del gioco.ho tipo 3 campionati disponibili.tolto tutti gli errori del pc e i vari virus tra cui malware e trojan.ho quasi formattato l’unità c riducendo di moltissimo lo spazio disponibile del mio pc…circa 70gb di spazio libero su disco tra C e D E HO ANCORA MEZZA STELLA DI VELOCITà DEL GIOCO STIMATA!!!nn sò più ke fare per far funzionare questo gioco!qualche consiglio???

    1. GD Star Rating
      loading...

      A volte le configurazioni minime non bastano: capisco la tua buona volontà, ma non riusciresti ad aggiornare il PC (soprattutto a livello hardware?).
      Se proprio non puoi farne a meno, c’è la versione handled per Android: l’ho provata e devo dire che è molto bella!

      1. GD Star Rating
        loading...

        ora provo anche a fare questo aggiornamento di hardware…speriamo bene!No per android non credo lo farò..vorrei rimanere a giocare sul pc!

      2. GD Star Rating
        loading...

        per non parlare di quel cacchio di errore runtime visual c++ che mentre faccio la partitami crasha sempre!!!speriamo che cn questo aggiornamenti di drivers che sto facendo la cosa migliori un pochino almeno per rendere il gioco un minimo giocabile perchè cosi non va proprio :(((((

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top