Sei in
Home > Gaming > Fire Emblem: Awakening, consigli e strategie

Fire Emblem: Awakening, consigli e strategie

Fire Emblem Awakening

Come procede l’avventura con Fire Emblem: Awakening?

Personalmente sono molto preso dai cosiddetti capitoli Appendice (preferivo di gran lunga il corrispettivo inglese Paralogue, ma non si può avere tutto dalla vita) che, senza introdurre spoiler di alcun tipo, consiglio di rendere prioritari se vi è particolarmente congeniale il reclutare nuove truppe. Supponendo che tutti siano attualmente impegnati in un Normal/Hard Mode, ecco qualche consiglio che riesce a risparmiarvi il fastidioso retry durante gli stage più impegnativi migliorando l’esperienza di gioco generale.

1. Main Character

Il proprio avatar parte in Awakening ricoprendo il ruolo dello Stratega, che è anche la sua classe di appartenenza: abusatene quanto più potete se vi è chiaro in cosa consiste la sua skill innata, che vi permette di accumulare 1.5 volte del normale valore esperienza ogni qual volta un nemico viene sconfitto mentre ci si trova in duo. Fondamentale nelle fasi iniziali, ma utile anche in quelle avanzate.

2. Abilità > Statistiche

Quasi un controsenso se si pensa a cosa è stato finora Fire Emblem: in Awakening poter disporre di un set di abilità valido è di gran lunga più vantaggioso che possedere parametri sopra la media. Questo vi sarà ulteriormente chiaro nel momento in cui viene reso possibile il poter promuovere le proprie truppe grazie al Sigillo Supremo, e quella che segue è una lista di must-have.

  • Gale Force (Dark Flyer lv. 15) – dona un turno extra all’unità che sconfigge un nemico in battaglia, una volta per turno.
  • Lifetaker (Dark Knight lv. 15) – ripristina i propri PS del 50% del danno inflitto al nemico durante il proprio attacco.
  • Renewal (War Monk/Cleric lv. 15) – ripristina il 30% del valore PS ad inizio del proprio turno, automaticamente.
  • Rightful King (Great Lord lv. 15) – incrementa di 10 le chances di attivazione delle proprie abilità equipaggiate.
  • Armsthrift (Mercenary lv. 1) – possibilità di non intaccare la durabilità dell’arma attaccando (Luck × 2)%.
  • Aether (Great Lord lv. 5) – due colpi consecutivi che ricreano l’effetto delle abilità Sole e Luna.

Combinando in diverso modo le varie proposte sopracitate, dovreste poter dar vita a vere e proprie macchine da guerra.

3. I DLC sono perfetti compagni di gioco

Ancor più se prendiamo in esame quelli gratuiti: oltre a fornire illimitata quantità d’esperienza, i contenuti Spotpass sono organizzati in modo da offrire sfide di difficoltà sempre moderabile ed adatte quindi a livellare qualsiasi tipo di unità, da quelle ai primissimi livelli ai veterani del campo di guerra. Consiglio generale è di usare l’opzione duo affiancando un personaggio particolarmente forte a colui/lei che volete livellare, ed ingaggiare combattimenti 1 vs 1 con i nemici presenti su mappa, aiutandovi anche con i personaggi di supporto.

Infine, alcuni video realizzati da IGN che forniscono alcune dritte per le formazioni da adottare in Lunatic Mode.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=LcqbL8FUGcU’]

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=2kjX13zT4gM’]

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top