Sei in
Home > Gaming > Minecraft: sopravvivi ed esplora il nuovo mondo virtuale

Minecraft: sopravvivi ed esplora il nuovo mondo virtuale

Dopo essermi documentato su cosa fosse codesto Minecraft (pronuncia: maincraft), causa notizie ma soprattutto gadget per veri malati, me lo sono scaricato e ho deciso di provare a giocarci. Prima di vedere un pò come si presenta, direi di dare qualche nozione storica:

Minecraft è un videogioco sandbox con elementi di azione ed esplorazione. È stato ideato da Markus “Notch” Persson, che lo ha realizzato in linguaggio Java ispirandosi a titoli come Dwarf Fortress, Dungeon Keeper. Attualmente Minecraft possiede due modalità: la prima, detta classic, è giocabile gratuitamente. La seconda, detta beta, è commerciale, ed aggiunge una lunga serie di nuove caratteristiche. Il 20 dicembre 2010 Minecraft è passato dalla fase alpha alla versione beta. Il 16 agosto 2011 è stata rilasciata la versione ufficiale per l’Xperia Play e a breve Minecraft sbarcherà anche sull’Android Market.

Così dice Wikipedia.

Passando a qualcosa che magari può interessare di più, vorrei provare a spiegarvi di cosa si tratta effettivamente. Se avete googlato un poco vi sarete accorti che è tutto “terribilmente” squadrato, la grafica è così voluta, ma in ogni caso sappiate che si può modificare. In Minecraft potete esplorare liberamente un vasto mondo di gioco generato casualmente all’inizio di ogni nuova partita, dove lo scopo principale del gioco è “sopravvivere costruendo”. Infatti il gioco è composto dai classici cicli di giorno/notte; ed è appunto di notte che dovrete stare attenti, dove dovrete costruirvi un rifugio e passare la notte lontano da scheletri, ragni e mostri (mob) di vario tipo. Potrete costruire cose come tavoli da lavoro, forni, casse per contenere il materiale, circuiti “elettrici”, rotaie e altri oggetti di vario tipo. Le costruzioni possibili sono una marea e se siete un pò pazzi potete cimentarvi in opere astronomiche come la riproduzione di famosi monumenti (se cercate su google vedrete cose assurde come navi, dischi volanti, interi aereoporti ecc).

Il gioco in sé è veramente bello e carino ed è capace di coinvolgere il giocatore, basta avere solo un pò di pazienza i primi giorni di gioco ed essere molto, molto ma moooolto creativi. Pensate a costruire castelli, palazzi subacquei, trappole per i mob, e chi più ne ha più ne metta. Inoltre è possibile giocare anche online con un sacco di persone in tempo reale!

La versione attuale (nel momento in cui scrivo è la 1.7.3) presenta ancora qualche piccolo bug e lag, ma l’ 8 settembre 2011 dovrebbe uscire la 1.8 che dovrebbe apportare parecchie novità e migliorie. Il gioco costa circa 15 euro in versione completa e tra poco verrà a costare 20 euro. Quindi se vi piace io vi consiglio di comprarlo, perché ne vale veramente la pena.

Ultime puntalizzazioni: il gioco è reperibile anche tramite diversi modi… A buon intenditor poche parole. Esistono i cheat ma solo per la versione Singleplayer. Non richiede computer troppo potenti e avete anche la possibilità di personalizzare il proprio personaggio con altri modelli che trovare in internet. Enciclopedie di tutti gli oggetti che potete “craftare” si trovano sia online che in versione .apk per Android. Il gioco è in Inglese ma si può facilmente tradurre in Italiano!

Che dire, non mi resta che lasciarvi un paio di screen e darvi il link al sito ufficiale!

Sito Ufficiale: Minecraft.net

Minecraft: sopravvivi ed esplora il nuovo mondo virtuale, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top