Sei in
Home > Gaming > Metal Gear Online: anteprima e novità

Metal Gear Online: anteprima e novità

metal gear online novità

Parliamo spesso di The Phantom Pain in quanto, inutile negarlo, è tra i giochi più attesi di sempre.

Queste ultime settimane sono purtroppo state scandite dalla chiacchierata vicenda Kojima: ipotetica rottura dei rapporti tra lo sviluppatore e Konami, nomi che spariscono dalla copertina del nuovo gioco, crediti fantasma consultando vecchie produzioni… tutto questo a sfavore del rilascio di news.

Nella confusione più totale da parte degli appassionati della serie ed un primo accenno di preoccupazione per quanto riguarda i progetti futuri, giungiamo infine alla seconda metà di aprile: si torna a parlare di Metal Gear Solid V, trapelano addirittura dettagli riguardo la nuova componente online. Già, perché non si sente parlare spesso di Metal Gear Solid Online sebbene sia una feature già vista ed apprezzata in Sons of Liberty. Le news arrivano direttamente dall’account Twitter ufficiale del gioco e ci introducono a quelle che sono le intenzioni del team di sviluppo: si parte con mappe molto più grandi di quelle offerte dalla versione precedente, elemento del quale potranno giovare enormemente gli aspiranti cecchini. E se c’è un ruolo, come quello del cecchino, odiamato in egual misura dai giocatori, cos’è invece che ogni utente teme più di ogni altra cosa durante una partita online? Esatto, i cali di connessione. Per fortuna ci pensa Metal Gear Online, mettendo a nostra disposizione una schermata riassuntiva delle info sul match in corso oltre che di potenza e stabilità delle connessioni altrui. Viene fatto presente che sarà possibile affidarsi ad una comoda opzione di mira automatica, ovviamente disattivabile qualora il vostro orgoglio di giocatore ve ne pregiudichi l’uso. Segue quindi un vago commento che sottolinea l’importanza della personalizzazione, argomento che verrà approfondito con tutta probabilità nel corso delle prossime settimane. La questione trofei/obiettivi, tra gli elementi simbolo della settima generazione videoludica, sfocia in un risultato inaspettato: la parte online di MGS V non offrirà achievement.

Ultimo, ma non meno importante, il dubbio riguardante eventuali espansioni: al momento il team afferma che è troppo presto per parlare di DLC che, in ogni caso, saranno annunciati per tempo.

Ricordando che la precedente incarnazione di MGO conta 3 pack add-on… staremo a vedere.

Fonte: Metal Gear Online (Twitter)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top