Sei in
Home > Gaming > Dark Souls: Prepare to Die Edition info e requisiti

Dark Souls: Prepare to Die Edition info e requisiti

Dark Souls è considerato uno dei giochi maggiormente impegnativi di questa generazione.

Il suo livello di difficoltà lo ha reso un vero e proprio cult tra hardcore gamers che lo hanno supportato come meglio potevano portando ad un improvement davvero interessante: il gioco si mostra infatti in una edizione rivisitata che porta il nome di Prepare to Die Edition. Info?

Il 25 Agosto è la data da tenere a mente per la sua commercializzazione.

Per quanto riguarda invece dettagli maggiormente succosi e relativi ai cambiamenti apportati eccone una manciata:

1. Nuove aree di gioco. Da 3 a 4 zone finora inedite, per una longevità decisamente incrementata.

2. Boss non presenti nella versione base del gioco e pronti a farvi imprecare grazie ad un livello di difficoltà ulteriormente rivisto.

3. Esclusiva zona PvP in cui cimentarsi contro altri giocatori.

4. Personaggi secondari ed NPC non disponibili nella prima versione ed addetti a fornire info aggiuntive sulle dinamiche di gioco.

Cose analizzate in approfondimenti precedenti insomma, con qualche sprazzo di novità.

Dark Souls Remastered (così potremmo chiamarlo per una dovuta distinzione dalla prima variante) non presenta requisiti di sistema particolarmente stravolti nonostante la quantità massiccia di nuovi contenuti che sicuramente saprà accontentare anche i più esigenti.

Analizziamo quindi assieme questi requisiti:

  • OS: Windows XP , Windows Vista, Windows 7, o migliore
  • Processor: 2.6 GHz Dual-Core
  • Memory: 1 GB (XP), 2GB (Vista/7)
  • Hard Disk Space: 4 GB
  • Video Card: 512 MB RAM, ATI Radeon 4850 or higher, NVIDIA GeForce 8800 GT or superiore
  • DirectX®: 9.0c
  • Sound: Direct Sound Compatible

Sembra quindi che non ci sia bisogno di una macchina particolarmente potente per godere appieno delle features di questo titolo.

Interessante un comunicato ufficiale secondo cui la modalità multiplayer richieda un uso obbligato di cooperazione alternativa in quanto il gioco non avrà supporto di una chat in-game: strana scelta di sviluppo questa, che ci mette qualche dubbio sulla possibilità di collaborare al meglio con amici durante le fasi più concitate del gioco. Voi cosa ne pensate? Gioco che varrà la pena di essere giocato, o addirittura rigiocato?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=WlVBVKAFFg4[/youtube]

 

Dark Souls: Prepare to Die Edition info e requisiti, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top