Sei in
Home > Android > Tablet > Teclast P76ti ecco i principali difetti e la nostra recensione

Teclast P76ti ecco i principali difetti e la nostra recensione

Il tablet che andiamo a recensire oggi è il Teclast P76ti, la versione capacitiva dell’ormai famoso p76. L’azienda produttrice è una delle maggiori case produttrici di dispositivi mobili in Cina, fattore interessante visto il prolifera di tablet dalla dubbia qualità costruttiva.

Dotato di un processore che arriva fino a 1,5 ghz (di default bloccato a 1,2) si presenta come un tablet davvero interessante, con schermo a matrice attiva TFT da 7 pollici e 512 mb di ram.

Ma passiamo alla nostra recensione che toccherà vari punti attribuendo un punteggio che va da 1 a 5. I fattori analizzati sono: prestazioni, assemblaggio, dotazione, batteria, prezzo e considerazioni finali.

 

Prestazioni

Voto: 3/5

Certo non siamo ai livelli di un tegra 2 e nemmno a quelli di uno Zenithink C71 ma il processore Allwinner A10 (architettura Cortex A8) fa egregiamente il suo lavoro e non si notano rallentamenti considerevoli in applicazioni che fanno uso pesante di calcolo. La memoria a disposizione è di ben 512 mb ed è DDR3, il tablet è dotato dell’ottima scheda video Mali-400 che spinge parecchio bene con i giochi 3D. Presente il supporto alle microSd, il p76ti supporta anche l’uscita HDMI.

Assemblaggio

Voto: 3/5

La struttura è ben solida, i tasti fisici disponibili permettono di gestire le classiche azioni (home, indietro e menù). Nota negativa è la qualità della plastica che copre il touchpad che sembra satinata e non lucida dando un effetto allo schermo di minore nitidezza e luminosità, a vantaggio sicuramente delle minori “ditate” visibili.

Dotazione

Voto: 4/5

Il Teclast P76ti vi arriverà in una confezione dotata di caricabatterie, cuffie stereo e cavetto usb che può essere utilizzato anche per caricare il dispositivo dalla porta microusb della quale è fornito. Dotazione sicuramente accettabile, confezione migliore addirittura se paragonata ad altri tablet presenti nel nostro mercato.

Durata Batteria

Voto: 2,5/5

La batteria da 4000 mah riesce a garantire un’autonomia di circa 6 ore. Ovviamente il valore non è attendibile se iniziate a giocarci o a vederci un film (in quel caso le ore si accorciano a 3,5/4)

Prezzo e considerazioni finali

Voto: 3.1/5

Una media voti non male, il punto dolente e il difetto principale di questo tablet resta lo schermo che risulta plasticoso e non lucido. Equipaggiato di serie con Android 4.0 si presta comunque ad essere un valido acquisto sopratutto perchè ordinandolo direttamente dall’oriente si arriva a pagarlo anche 120 € dogana compresa. Se vi interessa un tablet con un prezzo simile e prestazioni assimilabili al nostro Teclast p76ti non vi resta che dare un occhiata a questa recensione.

 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=USt68kaarmQ[/youtube]

 

Teclast P76ti ecco i principali difetti e la nostra recensione, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top