Sei in
Home > Android > Guide > Installare Ubuntu su Android. Ora si può!

Installare Ubuntu su Android. Ora si può!

Si, avete letto bene. In questa guida vi spiegheremo come installare una delle più famose ed utilizzate distro Linux (Ubuntu) sul nostro cellulare con Android. Alla fine della guida avrete una distro Ubuntu  funzionante e uguale ad una versione per desktop PC (salvo la velocità ovviamente).

Inoltre,per chi ha un po’ più di paura ad eseguire l’ operazione, ci tengo a precisare che l’ installazione di Ubuntu non compromette e non danneggia in alcun modo Android in quanto Ubuntu verrà installato come un sotto-sistema.

ATTENZIONE. NE L’ AUTORE NE LO STAFF DI OPENGEEK SI ASSUMONO ALCUNA RESPONSABILITA’ DI DANNI LIEVI O GRAVI CAUSATI AI VOSTRI DISPOSITIVI. ESEGUITE LA PROCEDURA A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO.

Siete caldamente invitati a leggere tutto l’ articolo almeno una volta prima di eseguire la procedura.

Requisiti:

Purtroppo questa guida è indirizzata SOPRATTUTTO per utenti avanzati, sono richieste particolari attenzioni nell’ eseguire la procedura e alcuni requisiti (driver, apk, file…) come quelli elencati di seguito:

  • Device con privilegi di Root
  • SDK e JDK installati sul computer
  • Driver USB
  • File Busybox installato correttamente sul device (che trovate a fine post)
  • Ubuntu Pack (che trovate a fine post)
  • Terminal Emulator installato sul device
  • Root Explorer (o similari) installato sul device

Una volta soddisfatti tutti i precedenti requisiti siete pronti per cominciare! Buon lavoro.

Procedimento – BusyBox:

  1. Date i privilegi di root a “Terminal Emulator” e a “Root Explorer”
  2. Scaricate il file di Busybox e salvatelo nella root della scheda SD rinominandolo “busybox”
  3. Aprite quindi Root Explorer
  4. Recatevi dentro la directory /system/ e cliccare su “Mount R/W” (in alto a dx)
  5. Aprite quindi Terminal Emulator e digitate i seguenti comandi (loggandovi come root):
    mkdir /system/xbin
    cat /sdcard/busybox > /system/xbin/busybox
    chmod 755 /system/xbin/busybox
    busybox –install /system/xbin
    sync
    reboot
  6. Il device verrà riavviato. Per controllare l’avvenuta e corretta  installazione basta aprire nuovamente Terminal Emulator e digitare “busybox”.

Procedimento – Ubuntu:

  1. Scaricate e scompattate UbuntuPack
  2. Copiatelo nella root della SD
  3. Attivate la modalità USB Debugging (andate semplicemente in Impostazioni > Applicazioni > Sviluppo)
  4. Aprite il prompt e posizionatevi in sdk\tools
  5. Digitate quindi il comando adb shell che andrà a mostrarvi “#”
  6. Ora digitate “su”
  7. Entrate quindi nella cartella di Ubuntu presente nella SD digitando: cd /sdcard/ubuntu
  8. Ora date il comando: sh ./ubuntu.sh
  9. E fate partire il boot con: bootubuntu
  10. Se l’ installazione è andata a buon fine vi comparirà localhost

Procedimento – Ubuntu con interfaccia grafica:

  1. Ora da Ubuntu date i seguenti comandi:
    apt-get update
    apt-get install tightvncserver (per installare tight vnc server)
    apt-get install lxde (per installare LX DE )
    export USER=root-,
    vncserver -geometry “RISOLUZIONE SCHERMO”
  2. Impostate quindi una password per VNC
  3. Ora date: cat > /root/.vnc/xstartup
    #!/bin/sh
    xrdb $HOME/.Xresources
    xsetroot -solid grey
    icewm &
    lxsession
  4. Ora premete due volte “CTRL +D” e poi date invio
  5. A questo punto bisogna aprire l’ applicazione VNC Android sul terminale, inserire la password impostata precedentemente e impostare la porta su 5901 e cliccare su connetti
  6. Se tutto è andato bene dovrebbe comparire la scrivania di Ubuntu.

Procedimento – Ottimizzare l’ avvio:

  1. Digitate: cat > front
    export USER=root
    cd /
    rm -r -f tmp
    mkdir tmp
    cd /
    vncserver -geometry “RISOLUZIONE SCHERMO”
  2. Premete due volte “CTRL + D” e poi date invio
  3. Digitate:cat front /root/.bashrc > temp
    cp temp /root/.bashrc
  4. Fine

Per avviare Ubuntu sarà sufficiente digitate nel Terminal Emulator:

  1. su
  2. bootubuntu

Download:

 

 

Installare Ubuntu su Android. Ora si può! , 3.3 out of 5 based on 3 ratings

10 thoughts on “Installare Ubuntu su Android. Ora si può!

  1. GD Star Rating
    loading...

    Ubuntu su android è davvero utile, peccato che sia un po scomodo da usare…

  2. GD Star Rating
    loading...

    per caso qualcuno sa se sono supportati i driver wifi dei comuni smartphones?? cioè si connette?avete provato? io lessi da qualche parte che wifi in ubuntu su un android non funzionava:/

  3. GD Star Rating
    loading...

    Ciao! Purtroppo non so risponderti con precisione ma dovrebbe essere tutto supportato. Ma in ogni caso procedure del genere sono da fare su telefoni di un certo livello con una alta capacità hardware.

  4. GD Star Rating
    loading...

    scusa ma sul terminale come faccio a loggarmi come root ? perche i comandi che digito non mi li riconosce neanche :/ mi dice “not found”

  5. GD Star Rating
    loading...

    io ho ricevuto il localhost pero quando scrivo apt-get updata mi da error 404 come fare ??? help me !!! :S 

  6. GD Star Rating
    loading...

    Io del file .txt con i link solo un indirizzo è valido per prendere l’ubuntupack, va bene solo quel file o è suddiviso in più pacchetti? Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top