Sei in
Home > Android > Guide > Come eseguire il root del Galaxy Nexus GSM

Come eseguire il root del Galaxy Nexus GSM

root galaxy nexus

Per il root di questo terminale dobbiamo ringraziare Paul O’Brien del forum MoDaCo che con il suo Superboot rende questa procedura immediata, l’unica cosa da fare è sbloccare il bootloader. Questa guida spiega in modo dettagliato le due procedure e in pochissimo tempo avrete il vostro Galaxy Nexus roottato.

PREMESSA: non mi assumo nessuna responsabilità in caso di malfunzionamento o danneggiamento del vostro terminale dopo aver eseguito tale procedura. Eseguite quindi la procedura a vostro rischio e pericolo.

 

ATTENZIONE: la procedura eliminerà i vostri dati dalla SD, fate un backup sul pc.

 

CONFIGURARE ADB

  1. Scaricate l’ultima versione dell’Android SDK  (lo zip, non l’exe) ed estraete il contenuto in C:\.
  2. Aprite la cartella estratta e avviate l’SDK Manager, questo vi chiederà che pacchetti installare.
  3. Selezionate i pacchetti “AndroidSDK Platform-tools” e “Google USB Driver package” e installateli, ora potete chiudere l’SDK.

 

SBLOCCARE IL BOOTLOADER

(attivate il Debug USB sul telefono in Impostazioni >> Opzioni sviluppatore)

  1. Andate in C:\android-sdk\platform-tool, tenendo premuto shift e cliccando col tasto destro del mouse selezionate  “Apri finestra di comando qui”.
  2. Se non l’avete già fatto collegate il telefono al computer tramite USB, digitate il comando “adb reboot bootloader” e date invio, al riavvio del telefono vi ritroverete nel bootloader.
  3. A questo punto dal prompt dei comandi aperto prima digitate  “fastboot oem unlock”, il telefono vi chiederà conferma sullo sblocco, premete yes spostandovi con i tasti del volume e per dare l’ok premete il tasto d’accensione.
  4. La procedura di sblocco è conclusa, ma non chiudete il bootloader perché bisogna ancora eseguire il root.

Nel caso vediate nella finestra di comando la scritta “waiting for device” i driver non sono stati installati correttamente, per rimediare a questo problema è sufficiente installare il programma PdaNet 32-bit Windows 7/Vista/XP o 64-bit Windows 7/Vista/XP, quando vi chiederà di indicare il modello del cellulare selezionate Samsung e completate l’installazione. I driver ora sono installati, ripetete i 3 passi indicati sopra e se volete eliminate l’app PdaNet.

 

ESEGUIRE IL ROOT

  1. Scaricate Superboot r4 GSM ed estraete il contenuto dello zip in una cartella a vostro piacimento.
  2. Aprite la cartella e fate doppio click su “install-superboot-windows.bat”.

Ecco fatto, attendete il riavvio del telefono e godetevi il root 😉 Se avete domande o dubbi non esitate a commentare.

 

Come eseguire il root del Galaxy Nexus GSM, 5.0 out of 5 based on 3 ratings

One thought on “Come eseguire il root del Galaxy Nexus GSM

  1. GD Star Rating
    loading...

    ciao a tutti…. una  domanda… ho windows 8 enterprise 64 bit… e ho letto che i driver non li installa in automatico… è vero? perche avevo letto anche una procedura per far in modo che li installasse da solo, ma nn ho capito molto essendo in inglese…

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top