Sei in
Home > Android > Guide > Come effettuare il root di un device Android cinese

Come effettuare il root di un device Android cinese

Recentemente un collega mi ha chiesto di fare il root al suo Tablet. Io di tutto punto gli ho rispoto: “No problem, portamelo e in due minuti te lo faccio”. Purtroppo non ho avuto l’attenzione di chiedergli che tablet fosse, quantomeno la marca. Infatti nel momento di eseguire il root mi sono trovato spiazzato. Immaginate di dovere fare il root ad un device che sulla scatola è una cosa, sul sito ufficiale è una lavatrice, sui siti di review è un tostapane e sui siti come XDA nemmeno esiste. Un disastro.

Googlando (insieme al mio collega) abbiamo trovato uno stupendo tool CINESE  che fa il il root a tutti quei device un po’ “disagiati” (funziona particolarmente bene sui MID). Oggi noi di OpenGeek siamo lieti di mostrarvelo.

Attenzione! L’ autore e OpenGeek non si assumono la responsabilità di danni o malfunzionamenti lievi o gravi causati ai vostri dispositivi.

Requisiti:

  • Cavo USB
  • PC con Windows
  • Debug USB abilitato sul device

Procedimento:

  1. Scaricate il programma VRoot a fine articolo
  2. Collegate il vostro dispositivo al PC
  3. A questo punto avviate il programma
  4. Il programma inizierà a cercare il dispositivo, se lo trova vedrete visualizzato il nome e una spunta verde
  5. Cliccate quindi sul bottone in basso a destra
  6. Partirà la procedura di Root, il cellulare si riavviaerà almeno una volta
  7. Ora sul vostro dispositivo troverete un paio di app in giapponese
  8. Ora tramite Aptoide o fate una googlata, scaricate SuperSu e installatelo sul device
  9. SuperSu vi chiederà di aggiornare i binari, dategli l’ ok
  10. Riavviate
  11. Fine

root_vroot

A questo punto potete anche eliminare i tool cinesi: non servono più.

In alcuni casi questa facile procedura non funziona. Se SuperSu dice “root fail” o una cosa simile è necessario ricorrere ad un altro metodo:

  1. Tramite Root Browser navigate fino a trovare la cartella “Data”
  2. Successivamente entrate nella cartella “app”
  3. Cercate e trovate il file “com.noshufou.android.su – 1 [email protected] apk”
  4. Copiatelo e incollatelo nella cartella “System\App”
  5. Ora il file che avete copiato dovete rinominarlo in “superuser. apk”
  6. A questo punto riaprite Superuser e ripetete la procedura dal punto 9.
  7. Fine

Download:

Come effettuare il root di un device Android cinese , 5.0 out of 5 based on 3 ratings
Top