Sei in
Home > Android > Guide > Busybox uno strumento potente per il vostro smartphone Android (root required)

Busybox uno strumento potente per il vostro smartphone Android (root required)

Utilizzando SOC (Super One Click) per rootare il vostro telefono, forse vi sarete accorti che ad un certo punto spunterà il magico nome “BusyBox”. Seguendo la guida avrete sicuramente dato un bell’ ok in modo da finire velocemente l’ operazione, senza quindi sapere cosa è  BusyBox.

Prima di iniziare con la guida vera e propria però vi riporto cosa dice Wikipedia in modo che cosi possiate farvi un’ idea di cosa sia:

BusyBox è un software libero, rilasciato sotto la GNU General Public License, che combina diverse applicazioni standard di Unix in un piccolo eseguibile. BusyBox può fornire la maggior parte delle utility menzionate nel Single Unix Specification ed in aggiunta altre che un utente si aspetterebbe di vedere su un sistema GNU/Linux. Il programma viene solitamente utilizzato in un singolo floppy disk o, grazie alle sue ridotte dimensioni, in sistemi Linux embedded, anche se comunque viene utilizzato anche in alcune distribuzioni Linux per lo Sharp Zaurus e il Nokia 770.

Secondo la project home page, BusyBox è “Il coltellino svizzero del Linux embedded”, ed è spesso in coppia con uClibc per i sistemi Linux embedded.

Originariamente scritto da Bruce Perens, nel 1996, lo scopo di BusyBox era quello di mettere un sistema completo su un solo floppy che sarebbe stato sia un rescue disk sia un installer per la distribuzione Debian GNU/Linux. È divenuto poi uno standard de facto per i dispositivi Linux embedded e nelle installazione delle distribuzioni. Prima di questo ogni eseguibile Linux richiedeva diversi kb, ora invece con BusyBox, che combina più di duecento programmi insieme, viene utilizzato poco spazio.

 

Dopo questa rapida infarinatura quindi possiamo “condire”  il tutto considerando semplicemente che BusyBox permette di avere sul proprio Android comandi Linux di base, potendo cosi in un certo modo “potenziarlo”. A fine articolo saranno presenti i link per il download da Pc di BusyBox per Android, in alternativa potete trovarlo sul market.

Requisiti:

I requisiti sono semplicemente 4:

  • Avere installato l’ Android SDK
  • Avere installato il Java SDK
  • Avere installato ADB
  • Avere BusyBox

Procedimento:

Il primo passo (che è anche il piu IMPORTANTE) consiste nell’ attivare BusyBox tramite ADB; posizionatevi quindi all’ interno della cartella ADB e poi:

          1. Connettete il telefono al PC
          2. Aprite la shell e poi posizionarvi in android-sdk/tools (o dove avete ADB)
          3. Date poi: sudo . /adb device
          4. Come output dovrebbe darvi:
            daemon not running. starting it now
            daemon started successfully
            List of devices attached
            HT852KV37905    device
          5. Attivate quindi ADB: sudo ./adb shell
          6. Rimontate il file-system: mount -o remount,rw -t yaffs2 /dev/block/mtdblock3 /system
          7. Uscite da ADB: exit
          8. Copiate il file di BusyBox che avete: sudo ./adb push busybox /system/bin/busybox
          9. Aprite la shell dell’ SDK: sudo ./adb shell
          10. E dategli completi privilegi: chmod 4755 /system/bin/busybox
          11. Testatelo: busybox sh
          12. Create un Link: busybox cp -s busybox cp

Ora dovreste avere il BusyBox correttaemente installato! Ora vi lascio l’ elenco dei comandi (presi dal sito ufficiale BusyBox) e il link al Download:

Comandi:

[, [[, acpid, addgroup, adduser, adjtimex, ar, arp, arping, ash, awk, basename, beep, blkid, brctl, bunzip2, bzcat, bzip2, cal, cat, catv, chat, chattr, chgrp, chmod, chown, chpasswd, chpst, chroot, chrt, chvt, cksum, clear, cmp, comm, cp, cpio, crond, crontab, cryptpw, cut, date, dc, dd, deallocvt, delgroup, deluser, depmod, devmem, df, dhcprelay, diff, dirname, dmesg, dnsd, dnsdomainname, dos2unix, dpkg, du, dumpkmap, dumpleases, echo, ed, egrep, eject, env, envdir, envuidgid, expand, expr, fakeidentd, false, fbset, fbsplash, fdflush, fdformat, fdisk, fgrep, find, findfs, flash_lock, flash_unlock, fold, free, freeramdisk, fsck, fsck.minix, fsync, ftpd, ftpget, ftpput, fuser, getopt, getty, grep, gunzip, gzip, hd, hdparm, head, hexdump, hostid, hostname, httpd, hush, hwclock, id, ifconfig, ifdown, ifenslave, ifplugd, ifup, inetd, init, inotifyd, insmod, install, ionice, ip, ipaddr, ipcalc, ipcrm, ipcs, iplink, iproute, iprule, iptunnel, kbd_mode, kill, killall, killall5, klogd, last, length, less, linux32, linux64, linuxrc, ln, loadfont, loadkmap, logger, login, logname, logread, losetup, lpd, lpq, lpr, ls, lsattr, lsmod, lzmacat, lzop, lzopcat, makemime, man, md5sum, mdev, mesg, microcom, mkdir, mkdosfs, mkfifo, mkfs.minix, mkfs.vfat, mknod, mkpasswd, mkswap, mktemp, modprobe, more, mount, mountpoint, mt, mv, nameif, nc, netstat, nice, nmeter, nohup, nslookup, od, openvt, passwd, patch, pgrep, pidof, ping, ping6, pipe_progress, pivot_root, pkill, popmaildir, printenv, printf, ps, pscan, pwd, raidautorun, rdate, rdev, readlink, readprofile, realpath, reformime, renice, reset, resize, rm, rmdir, rmmod, route, rpm, rpm2cpio, rtcwake, run-parts, runlevel, runsv, runsvdir, rx, script, scriptreplay, sed, sendmail, seq, setarch, setconsole, setfont, setkeycodes, setlogcons, setsid, setuidgid, sh, sha1sum, sha256sum, sha512sum, showkey, slattach, sleep, softlimit, sort, split, start-stop-daemon, stat, strings, stty, su, sulogin, sum, sv, svlogd, swapoff, swapon, switch_root, sync, sysctl, syslogd, tac, tail, tar, taskset, tcpsvd, tee, telnet, telnetd, test, tftp, tftpd, time, timeout, top, touch, tr, traceroute, true, tty, ttysize, udhcpc, udhcpd, udpsvd, umount, uname, uncompress, unexpand, uniq, unix2dos, unlzma, unlzop, unzip, uptime, usleep, uudecode, uuencode, vconfig, vi, vlock, volname, watch, watchdog, wc, wget, which, who, whoami, xargs, yes, zcat, zcip

Link per il Download: http://benno.id.au/blog/2007/11/14/android-busybox

Busybox uno strumento potente per il vostro smartphone Android (root required), 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top