Sei in
Home > Android > Guide > Android.Olboot, nuovo malware per il robottino verde

Android.Olboot, nuovo malware per il robottino verde

dual boot

Ancora una minaccia per il mondo Android. Dopo il trojan Droidpak ecco che un nuovo malware spunta all’orizzonte. Si chiama Android.Oldboot, ed è stato progettato per re-infettare i device anche dopo una pulizia approfondita. Insomma, un virus tenace.

A scoprirlo per primi sono stati i ricercatori di sicurezza del sistema antivirus Dr Web. Android.Oldboot  è un kernel-mode rootkit, cioè in pratica un malware che può infettare il codice di avvio, così da renderne molto difficile l’eliminazione definitiva.

Il malware è stato rilevato in più di 350.000 dispositivi: tra i Paesi più infetti abbiamo la Spagna, l’Italia, la Germania, la Russia, il Brasilie, gli Stati Uniti ed alcuni paesi del Sud Est asiatico. Ma il grosso dell’infezione è cinese: infatti il 92% circa dei dispositivi infettati risulta essere situato in Cina.

Questo malware inoltre non si diffonde, come gli altri, tramite la semplice navigazione web, apertura di file allegati o l’installazione di app poco pulite. Sembra invece già installato nel dispositivo o installato manualmente da qualcuno con accesso fisico ad un telefono Android o tablet. Forse un firmware modificato è la causa dell’infezione.

Android.Olboot, nuovo malware per il robottino verde, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top