Sei in
Home > Android > Guide > Android minacciato in Corea dal Trojan Droidpak

Android minacciato in Corea dal Trojan Droidpak

27985747_trojan-droidpak-il-malware-android-che-si-installa-tramite-windows-0Nuova minaccia per gli utenti coreani di Android. Il nuovo malware si chiama Trojan.Droidpak: esso, una volta infettato il dispositivo, prende il nome di “Google App Store”, cercando di confondere il possessore del device, che ignaro di tutto clicca sull’App credendo di aprire lo Store ufficiale di Google.

Peccato che, una volta preso il controllo del dispositivo, questo Trojan.Droidpak cerchi le app relative a servizi bancari e le rimuove per sostituirle con le versioni modificate. Inoltre il malware intercetta tutti gli SMS in entrata per bloccare tutti i messaggi di avvertimento da parte dell’istituto di credito dell’utente.

L’infezione avviene con ADB, che installa il pacchetto qualora la funzione USB Debug risulti attivata. Per questo, è sconsigliato collegare il proprio dispositivo a un pc sconosciuto in modalità sviluppatore. Bisogna inoltre bloccare le app dubbie o che destano qualche sospetto. A colpire è proprio la modalità del contagio, tramite PC Windows: di solito i malware per Android si propagano in altri modi.

Android minacciato in Corea dal Trojan Droidpak, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top