Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Web utility e development > Una porta sugli USA parte 2 – Pandora e Raditaz

Una porta sugli USA parte 2 – Pandora e Raditaz

Anche se può essere utilizzato solo all’interno degli USA, molti conoscono il servizio di musica online Pandora Radio. Dal suo sito, la società californiana quotata al NYSE, distribuisce migliaia di brani musicali che possono essere solo ascoltati e non salvati dagli utenti. Questi ultimi, dal canto loro, hanno la facoltà di creare canali radio (ma sarebbe più preciso definirli “canali audio personalizzati”), scegliere una serie di cantanti preferiti all’interno del canale ed esprimere un giudizio su ciò che stanno ascoltando.

L’aggiunta di cantanti indicati dall’utente e i giudizi, espressi attraverso tre semplici opzioni (mi piace, non mi piace, perché avete scelto questo brano per il mio canale?), aiutano Pandora ad affinare la scelta dei brani musicali e degli autori adattandola allo specifico gusto di ogni suo utente. Con il tempo (bastano pochi mesi) ogni persona iscritta a Pandora avrà a sua disposizione una selezione di brani veramente soddisfacente e, per questo motivo, sarà ben disposta ad acoltare alcuni sporadici messaggi pubblicitari che vengono scelti in base all’indirizzo IP, ai cantanti preferitii e ad altri parametri che la società non rivela.

In poche parole utilizzare Pandora vuol dire avere a disposizione un canale radio che si adatta pienamente ai nostri gusti; il più delle volte ascoltiamo solo ciò che, in un mondo perfetto, una radio, da noi stessi diretta, selezionerebbe. Il tutto senza dover fare alcun upload dei nostri brani (cosa necessaria per i servizi offerti da altri concorrenti come Google Music) e senza dover pagare alcunché per il servizio reso. In questo modello economico i ricavi pubblicitari sono più che sufficienti a versare i diritti d’autore richiesti dalle major.

Il complesso algoritmo alla base di Pandora è conosciuto come Music Genome Project e presenta un livello diefficienza/accuratezza previsionale analogo a quello che ha reso il motore di ricerca Google primo nel suo campo. Dopo qualche settimana di uso continuo e attivo (utilizzando le opzioni) Pandora conoscerà talmente bene i nostri gusti musicali da poterli prevedere in maniera matematica facendoci scoprire, con soddisfazione, anche brani di cantanti a noi sconosciuti.

Tra le funzioni “interessanti” e personalizzabili di Pandora si segnala la possibilità di inviare i propri canali audio agli amici in modo che questi possano ascoltare brani selezionati sulla base dei nostri gusti musicali.

Da molto meno tempo sul mercato dell’ascolto gratutio di musica online è apparso un nuovo portale Raditaz che offre quasi le medesime funzioni di Pandora. Il quasi è d’obbligo perché è ancora troppo presto per valutare se gli algoritmi di selezione sono altrettando validi  come quelli del concorrente e perché Raditaz è incentrato sulle “radio” create dai suoi utenti che vengono offerte con una catalogazione per genere, cantante, tag e geografica. Proprio la catalogazione geografica, che può essere consultata attraverso una mappa interattiva, è la parte più interessante di questo sito. Infatti, con una rapida ricerca e qualche conoscenza geografica, è possibile sintonizzarsi sulle varie radio prediligendo la loro posizione geografica e scoprendo quali sono i generi e i cantanti più in voga nei vari Stati, città o quartieri (es. California, San Francisco, Turk Street o New York State, New York, Harlem). A volte si ascoltano e “scoprono” cantanti che, possiamo starne certi, saranno conosciuti da questa parte dell’oceano solo fra qualche anno!

Una porta sugli USA parte 2 - Pandora e Raditaz, 5.0 out of 5 based on 1 rating
$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>