Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Web utility e development > Condividere i vostri file: scegliete tra queste 10 opportunità!

Condividere i vostri file: scegliete tra queste 10 opportunità!

L’e-mail e la messaggistica istantanea sono utili per trasferire dei file di piccole dimensioni, come le foto o dei documenti di testo. Ma come fare a trasferire qualcosa di più consistente e grande? Gmail purtroppo ha i suoi limiti e non permette il trasferimento di file con estensione “.exe” (a meno di trucchi come la compressione del file in .tar).

La soluzione ci viene fornita da innumerevoli siti per il P2P che permettono di condividere in modo rapido e facile i file di grosse dimensioni. Ogni sito ha le sue offerte, scopriamo quali:

  • Dropbox permette di condividere file di grandi dimensioni o collezioni. Il servizio mette a disposizione di ogni utente una cartella, dove i file che vi sono contenuti possono essere scaricati da chiunque. Con un click sul tasto destro si ottiene l’indirizzo del file, in modo da poterlo condividere più velocemente. Se un gruppo di lavoro decide di usare Dropbox, potrà condividere più cartelle e modificare/aggiungere i file ivi contenuti. Lo spazio che si ha disposizione è di 2 GB e il servizio non impone limiti sulla grandezza dei file, ovviamente fino a quando non si esaurisce la memoria disponibile. E’ utile per coloro che vogliono collaborare condividendo molti documenti per un lungo periodo di tempo.
  • RapidShare è il paradiso per coloro che amano scaricare film (anche porno!) e software. Utile per condividere file di grandi dimensioni, di recente sono diminuiti i tempi di attesa per il download (molto irritanti come MegaUpload, nda) e si è alzato il limite di dimensione del file.
    I migliori vantaggi si possono avere iscrivendosi (vedi tabella sotto). Il grande svantaggio riguarda i pagamenti nella versione RapidPro che sono gestiti da un confusionario sistema di moneta virtuale detto “rapids”. A detta dei creatori tale sistema serve per evitare scambi con l’esterno. Il vantaggio è che i non soci possono ricevere i link dei file da un utente registrato e scaricarli senza nessun problema.
  • MegaUpload servizio simile a RapidShare, ma con offerte diverse che lo fanno sembrare molto più appetibile. Non illudetevi: per chi non è iscritto i “tappi” ai download sono tanti. Ho avuto la fortuna di provare sia MegaUpload che RapidShare e non vedo il perché ci si deve iscrivere se si scarica un file utile 1 volta ogni tanto. Utile se volete condividere album e video con i vostri amici.
  • DuShare è molto diverso rispetto a quelli descritti finora. Questo sito non chiede di caricare un file, ma bensì genera un link che permette ad un’altra persona di collegarsi e caricare il file che si vuole condividere. Ad allietarvi l’attesa il servizio offre una chatbox e ogni download è protetto da password. Utile se non vi fidate degli altri siti citati in questo articolo!
  • FileDropper è semplice e facile da usare. Simile a DuShare, non impone restrizioni e la registrazione è opzionale. Se ci si vuole abbonare si possono scegliere svariate tariffe che vanno da 0.99$ a 9.99$. Chi si iscrive avrà a disposizione 250 GB e avrà un registro con tutte le operazioni svolte. Non contiene pubblicità né spam e non ci sono tempi di attesa. Fantastico vero?! Bene perché di fronte a tutte queste potenzialità, il servizio è carente per quanto riguarda la stabilità e la velocità. Ve lo consiglio se volete condividere film e musica, ma armatevi di molta pazienza!
  • MediaFire impone un limite di 200 MB per coloro che non sono registrati, ma con 10$ al mese potrete avere a disposizione fino a 2 GB. Tuttavia con l’account gratuito avrete il diritto di fare upload illimitati, download e avere a disposizione uno spazio per archiviare i vostri file.
    Questo sito vi permette di: gestire upload multipli in un colpo, condividere intere cartelle, visualizzare le immagini in una apposita galleria ed infine di proteggere i vostri file.  MediaFire è anche integrato con Facebook, Twitter e altri social-network, ma la cosa più intrigante è il “dropbox” che consente di incorporare sul vostro sito web un widget che permette agli utenti di caricare i file sul vostro account MediaFire. Consigliato per i collezionisti incalliti.
  • WikiSend è un servizio dedicato per i file di media dimensione. I vantaggi che lo contraddistinguono sono la sua velocità e la sua facilità. Ecco come funziona: caricate un file, gli date un nome, decidete per quanto tempo il file sarà disponibile in rete (da 1 a 90 giorni) ed infine scegliete se proteggere o meno il download. Il limite degli upload è di 100 MB. Attenzione perché creare un account non vi porterà alcun vantaggio, ma il servizio è rapido, semplice e sicuro.
  • Senduit è un servizio simile a WikiSend. Avrete però a disposizione solo 100 MB per file e i controlli sulla durata della disponibilità di questi ultimi sono più accurati. Infatti potrete decidere la disponibiltà di un file con un range che va da 30 minuti ad un’ora. Anche questo sito è semplice e veloce.
  • YouSendIt sembra essere il servizio preferito dalle società per condividere i propri file di grandi dimensioni. Se decidete di usare la versione gratuita avrete a disposizione solo 100 MB da usare per caricare i vostri file, che potranno essere scaricati 100 volte, prima di essere cancellati dal server. Anche con questo servizio se creerete un account a pagamento vedrete aumentare i vostri vantaggi, compreso lo spazio che avrete a disposizione. Consigliato per le aziende.
  • WeTransfer è il più stilizzato di tutti quelli trattati fin’ora. Questo servizio vi permette di caricare i vostri file (il limite di grandezza è di 2 GB) e di condividerlo con un massimo di 20 persone. I file caricati saranno disponibili per 14 giorni. WeTransfer non offre altre funzionalità, ma le immagini che scorrono durante l’upload rendon l’attesa divertente! Utile se volete condividere grandi file per un breve periodo di tempo.

La mia ricerca finisce qui, ma concludo segnalandovi anche altri 2 siti: File Apartment e iShareDocs.

Condividere i vostri file: scegliete tra queste 10 opportunità!, 1.0 out of 5 based on 1 rating
$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>