Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Testa la ram con la nostra guida a Memtest86

Testa la ram con la nostra guida a Memtest86

Le schermate blu di windows sono all ordine del giorno? Linux al posto di avviarsi vi da un insolito CRC ERROR

Ti chiedi come mai dopo aver formattato il pc,continui imperterrito a non risolvere la situazione?

Allora non ti resta che fare un bel test alla tua ram.

Il miglior strumento IMHO sembra essere memtest86+ privo di interfaccia grafica,inizialmente può sembrare spartano,ma vi renderete subito conto che si tratta di fare pochi passaggi per ottenere il risultato sperato.

Iniziamo subito:

– QUI potete scaricare l’ultima versione,disponibile sia com ISO quindi masterizzabbile e avviabile al boot da CD,sia come floppy o usb version (Ovviamente dovete avere un pc che supporti boot da usb).Gli utenti linux si troveranno avvantaggiati dal fatto che memtest è incluso in molte distro ed è selezionabile dal bootloader

-Una volta avviato il cd,il test partirà da solo, c (configure) vi apparirà un menù identico a questa struttura:

1) Test selection
2) Address Range
3) Memory Sizing
4) Error Report Mode
5) Show DMI Memory Info
6) ECC Mode
7) CPU Selection Mode
8) Redraw Screen

A questo punto cliccate su error report mode,e scegliete la forma di report degli errori che preferite!!!

Vi auguro di non trovarne…
Memtest esegue un test ciclico sul intera quantità di ram disponibile al boot del sistema,ciò significa
che una volta arrivati al 100% IL TEST COMINCIA DA CAPO,quindi evitate di stare ore e ore davanti al pc,
per vedere gli stessi risultati.
Il parametro che dovete tenere sotto controllo è ovviamente Error o ECC error (per chi ha memorie ECC compliant).
Generalmente la presenza di uno o più errori può indicare il fatto che la ram è partita,ma mi raccomando,se avete la ram
di sistema suddivisa in più banchi,TESTATELI INDIVIDUALMENTE
In questa maniera riuscirete ad individuare il banco difettoso ed eventualmente a sostituirlo

E per i più smaliziati eccovi la lista dei test effettuati dal programma:

Test 0 [Address test, walking ones, no cache]

Test 1 [Address test, own address]

Test 2 [Moving inversions, ones&zeros]

Test 3 [Moving inversions, 8 bit pat]

Test 4 [Moving inversions, random pattern]

Test 5 [Block move, 64 moves]

Test 6 [Moving inversions, 32 bit pat]

Test 7 [Random number sequence]

Test 8 [Modulo 20, ones&zeros]

Test 9 [Bit fade test, 90 min, 2 patterns]

Non mi resta che augurarvi buon test

P.s Scenette a casa dell admin:un banco di ram nanya da 512 mb è riuscito a restituirmi la bellezza di 752765 errori!!!Ops è appena finito nel mio cestino,ecco il perchè di quel maledetto CRC ERROR

Testa la ram con la nostra guida a Memtest86, 5.0 out of 5 based on 2 ratings

7 thoughts on “Testa la ram con la nostra guida a Memtest86

  1. GD Star Rating
    a WordPress rating system

    Ma com'è possibile che due banchi di ram nuovi di pacca della OCZ, compatibili in fatto di frequenze latenze e voltaggio con la mia mobo, anche questa nuova, mi diano errori?… sono disperatoo!!

  2. GD Star Rating
    a WordPress rating system

    Mi diresti il modello preciso di RAM? Mi sorge comunque un dubbio…le hai provate su 2 mobo diverse e ti continua a dare errori (sai indicarmi anche quali?). A me puzza che le ram siano andate o fallate.

  3. GD Star Rating
    a WordPress rating system

    Io personalmente, proverei le ram su un’altro pc per tagliare la testa al toro. Se le ram non danno problemi, allora è la scheda madre. Proverei anche a cambiare la posizione sullo slot della scheda madre. Hai fatto qualche operazione di overclock? I problemi in questi casi riguardano o le ram, o la scheda madre, e marginalmente anche la cpu(per esperienza personale). Comunque, bisogna andare un poco per tentativi per iniziare a capire cosa genera gli errori.

  4. GD Star Rating
    a WordPress rating system

    Avrei qualche quesito…
    -per testare le ram separatamente, è una cosa che devo fare smontandole fisicamente o tra le impostazioni di memtest86?
    -può trattarsi di errori al processore? Come si identificano?
    -il mio pc si surriscalda tanto, questo può trarre in inganno il memtest o la temp non conta?

    Grazie!

    1. GD Star Rating
      a WordPress rating system

      Ciao,
      per testare la ram occorre farlo in maniera singola smontandola fisicamente,escludo errori al processore! Per il surriscaldamento ti consiglio innanzitutto di eliminare la polvere eventualmente presente all’interno del notebbok/desktop. Direi che il calore non incida sempre allo stesso modo su un memtest…

  5. GD Star Rating
    a WordPress rating system

    Scusate ma perchè il memtest da zero errori se lo eseguo sui moduli uno per volta, mentre se lo faccio con tutti e due i moduli inseriti contemporaneamente mi da un sacco di errori??? I moduli sono gemelli !!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top