Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Guida: come lasciare un buon feedback agli sviluppatori

Guida: come lasciare un buon feedback agli sviluppatori

Sicuramente non tutti prestano una particolare attenzione ai commenti (o feedback) che si possono lasciare a proposito di un’applicazione. Il più delle volte vengono considerati come una perdita di tempo e di conseguenza ignorati. In realtà questa mole di informazioni, che viene generata proprio da noi utenti, è considerata un patrimonio per gli sviluppatori.

I feedback indicano allo sviluppatore quali sono i veri problemi e cosa migliorare in un programma. Un semplice “grazie” talvolta non basta ed oso dire che è anche incompleto. La crezione di un programma è difficile ed è impossibile che non ci siano bug o errori. Si deve dedicare molto tempo ed energia, ma soprattutto la passione nel creare qualcosa che potrà essere utile a chiunque.

Quindi porre agli sviluppatori delle critiche, senza specificare perché e da quali cause arrivano, sarà molto controproducente per il futuro di un’applicazione. Che sia per iPhone, Android, Windows o qualsiasi altro sistema con cui lavorerete durante il giorno, segnalare un difetto non costa nulla ed aiuterà anche gli utenti futuri!

Senza presunzione, ma con criteri di buon senso e di buona educazione, abbiamo tradotto una guida in inglese e ve la proponiamo totalmente in italiano:

  1. Siate gentili ed educati quando state lasciando un feedback! Evitate commenti tipo “Questa applicazione fa schifo!“: sono del tutto inutili in quanto causano il più delle volte conflitti e distraggono gli altri utenti! Inoltre potrebbe demotivare lo sviluppatore nel migliorare l’applicazione. Agendo così perderete l’unica persona che è in grado di aiutarvi, quindi sappiate che un commento del genere offenderà sicuramente lo sviluppatore!
  2. Siate costruttivi! Ovvero non lasciate commenti incompleti, tipo: “L’applicazione non si apre“, “Non funziona su..“, “Mi da errore“, “L’applicazione si chiude sempre“. Specificate bene cosa è successo, su quale dispositivo/computer e quando. Integrate questo punto col prossimo!
  3. Descrivete tutti i dettagli dell’errore. Tutti gli sviluppatori/produttori vi forniranno un proprio sito o una mail dove contattarli. Quindi non esitate ad includere in una mail di segnalzione screenshot del problema e codici di errori che vi verranno segnalati! Inoltre, controllate tra le opzioni del programma se è presente un tool di debug, ad esempio un file di log. Queste informazioni tendono ad essere generate automaticamente nelle directory dei programmi, o vengono visualizzate in un pannello visibile all’interno dell’applicazione.
  4. Siate pratici! Se avete dei problemi con un programma, controllate per prima cosa che sia aggiornato. Se siete in possesso dell’ultima versione, allora non vi rimane altro che cercare su internet! Solo allora se non trovate soluzione al vostro problema, potete contattare lo sviluppatore.

Questi sono solo dei consigli pratici, il cui obbiettivo è quello di far comprendere agli utenti quanto sia importante fornire la propria opinione. I punti qui proposti non sono da osservare con un ordine preciso, basta solo applicarli quando lasciate un vostro giudizio! Quindi non siate pigri, se avete un problema può darsi che la soluzione sia a portata di mano!

Guida: come lasciare un buon feedback agli sviluppatori, 5.0 out of 5 based on 3 ratings
$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>