Sei in
Home > Microsoft & altri mondi > Gadget GEEK > Come ricaricare un telefono in breve tempo possibile modificando il cavetto USB

Come ricaricare un telefono in breve tempo possibile modificando il cavetto USB

usb4

Qui su OpenGeek abbiamo iniziato a parlare di modifiche all’hardware dei dispositivi, specialmente su Hackberry e Raspberry! Personalmente ho iniziato ad interessarmi a queste modifiche tramite Alan, concittadino appassionato di elettronica e informatica, che colgo l’ occasione di ringraziare per la sua gentilezza e il supporto.

Recentemente ha pubblicato una mini guida su come ricaricare un telefono nel più breve tempo possibile, ma rispettando pienamente le caratteristiche del produttore, quindi il telefono non esploderà o cose simili.

Un po’ di teoria:

Quando compriamo un telefono cellulare, nella scatola troviamo un alimentatore da muro e separato un cavo USB. Questo perchè (a differenza di qualche anno fa, nelle scatole si trovavano alimentatore e cavi vari separati, ma con funzioni diverse… che nostalgia, vero?!) con quel cavo noi possiamo sia ricaricare il telefono che collegare il telefono al PC per lo scambio dati. La soluzione è indubbiamente comoda: un solo cavo, due funzioni; il problema è che questa combinazione non permette al telefono di arrivare al massimo assorbimento consentito dal produttore del telefono, questo perchè le porte USB dei PC prevedono una erogazione massima di energia di soli 500mA a 5V.

USB1

ATTENZIONE! La modifica è veramente molto semplice, ma vi sconsigliamo successivamente l’utilizzo del cavetto come cavo dati (verranno infatti superati i 500mA di base).

Note:

  • La modifica consentirà di caricare un telefono a 1000mA
  • E’ molto consigliato usare un alimentatore da 1,2A (non di meno)

OpenGeek e l’ autore non si assumono la responsabilità dei danni o malfunzionamenti causati ai vostri dispositivi. Questa è una guida a puro scopo didattico ed informativo.

Procedimento:

  1. Procuratevi il cavetto USB
  2. Con delle forbici spellatelo e togliete il rivestimento in corrispondenza del connettore MicroUSB
  3. A questo punto individuate i cavetti VERDE e BIANCO
  4. Uniteli insieme
  5. Fine

A questo punto se volete potete rivestire anche i cavetti rimasti scopertiusb3

usb2

Foto a cura di Alan Doro – moddingstudio

Come ricaricare un telefono in breve tempo possibile modificando il cavetto USB, 5.0 out of 5 based on 3 ratings
Top