Sei in
Home > Posts tagged "MGS V: The Phantom Pain"

Konami e il programma Alternative Limb Project

Parlare di Konami è diventato sorprendentemente complesso nel corso degli ultimi mesi. Articoli che decantano i pregi di Metal Gear Solid V, recensori che non ce la fanno a nascondere il proprio astio verso alcune feature del gioco che non sono riusciti a mandar giù, il tutto misto a fatti di

Metal Gear Solid, Giappone e collezionismo!

Metal Gear Solid e Giappone: un rapporto controverso, a tratti bizzarro e per molti difficile da capire. Come tutti saprete, la serie nasce in territorio nipponico grazie alla mente del buon Kojima e le braccia dei suoi collaboratori che, di volta in volta, sfornano un titolo più acclamato dell'altro sino ad

The Phantom Pain: a caccia degli easter egg!

The Phantom Pain è un titolo decisamente ricco di fanservice: escludendo quello di cui Quiet è ambasciatrice onoraria in questo gioco, facciamo riferimento al significato più puro del termine. Il quinto capitolo di Metal Gear Solid è infatti un prodotto confezionato con affetto per chi lo attendeva da tempo, farcito

Metal Gear Timeline: tutto sul progetto

Domanda a bruciapelo: il titolo indie Poku vi dice qualcosa? Se tra i lettori c'è qualcuno che ha avuto la fortuna di scoprirlo e magari giocarci, è possibile che il nome di Alex Camilleri non vi risulti del tutto nuovo: parliamo di un giovane developer palermitano che, come tanti suoi coetanei

Metal Gear Solid V: svelati alcuni trofei?

Che ne dite di dare una sbirciata ad alcuni dei trofei presenti in Metal Gear Solid V? Si tratta ovviamente di un elenco non ancora ufficializzato da Konami e diffuso nei giorni scorsi da un utente Twitter, responsabile del reperimento tramite il sito ufficiale e della traduzione mediante Google Translate. Consigliamo

The Phantom Pain: due statuette in arrivo

Settembre, in molti saranno d'accordo, è fin troppo lontano - ancor di più per gli appassionati di Metal Gear in spasmodica attesa del quinto capitolo. Come consolarsi in questo semestre di vuoto? Square Enix potrebbe aver trovato la soluzione: ideate per i collezionisti, sono in arrivo ben due statuette dedicate a

MGS V: The Phantom Pain: le edizioni speciali

MGS V: The Phantom Pain ha finalmente una data, ed è più vicina di quel che si potesse pensare. Il giorno da segnare sul calendario è il primo di settembre, data in cui si potrà mettere le mani sul capitolo conclusivo della saga di Snake... ed anche su diversi bonus, in

Top