Sei in
Home > GNU/Linux > LibreOffice finalmente disponibile e pronto per il download

LibreOffice finalmente disponibile e pronto per il download

Abbiamo discusso tempo fa sulla nascita del progetto LibreOffice, che nasce come fork dall’attuale Open Office by Oracle. The Document Foundation ha rilasciato la versione stabile della suite per ufficio con la versione 3.3 che porta con se notività rilevanti sotto l’aspetto del bugfixing sopratutto.

E’ stata inoltre modificata la tempistica nei rilasci e nelle implementazioni delle nuove features, sopratutto per tenere il passo della suite Open Office. Potete scaricare questa nuova versione sia per linux che per windows direttamente dalla pagina di download selezionando il sistema operativo e l’architettura corrispondente (x86 per i 32 bit e x64 per i 64 bit).

Per l’installazione su Linux potete utilizzare il .deb (Debian, Ubuntu, Mint) oppure .rpm (Mandriva, Fedora) oppure aspettare la pacchettizzazione operata dalla vostra distro preferita…chissà cosa ci riserverà Canonical con le sue personalizzazioni 🙂

Chè cosa dire…condividere o no la scelta della Document Foundation è soggettivo, io intanto corro a provare LibreOffice. A presto per una recensione maggiormente dettagliata.

$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>