Sei in
Home > GNU/Linux > Installare Fedora ARM su Hackberry A10

Installare Fedora ARM su Hackberry A10

fedora-arm

 

Dopo avere visto una review di questa stupenda board andiamo a vedere come installare un sistema Linux su di essa.

Effettivamente usare Android per le varie operazioni è un po’ limitativo: nonostante sia abbastanza completo, Android/Tablet non potranno mai sostituire un computer (a mio modesto parere).

Partiremo quindi con Fedora, una delle distro più famose, ma anche una delle più facili da installare su dispositivi ARM: installare un sistema Linux su questi dispositivi non è proprio facile come installarli su un normale PC, dove basta inserire la chiavetta con l’ immagine masterizzata e riavviare il PC. Qui bisognerà effettuare giusto un paio di opzioni preliminari, ma molto importanti, che vedremo insieme:

Requisiti:

  • PC con una qualunque distro Linux (consiglio Debian Based)
  • Una MicroSD libera
  • Immagine di Fedora ARM (fine articolo)

Note:

  • Tutto il contenuto sulla MicroSD verrà distrutto
  • Per la prova abbiamo usato Ubuntu 12.04

Procedimento – Scrittura immagine:

  1. Inserite la MicroSD nel computer e assicuratevi che la legga
  2. Controllate che sia montata, per farlo aprite il terminale e digitate: “mount”
  3. Prendete anche nota di come si chiama la MicroSD (mmc***)
  4. Ora smontatela, per farlo aprite il gestore dei file, click destro sulla MicroSD e scegliete “smonta”
  5. Per assicurarvi che sia smontata aprite il terminale e digitate: “mount”
  6. Non dovrebbe comparirvi più la MicroSD
  7. Scrivete l’ immagine su disco, per farlo basta dare: xzcat Fedora-18-a10-armhfp-r1.img.xz > /dev/mmcblk0
  8. A fine procedura date il comando: “sync”
  9. Fine

Procedimento – Installazione UBoot

  1. Rimuovete la MicroSD e reinseritela subito dopo
  2. Due partizioni dovrebbero essere automaticamente montate (Root e UBoot)
  3. Ora aprite il terminale e digitate: <uboot-part-mount>/select-board.sh —–> Per esempio: sudo sh /run/media/hans/uboot/select-board.sh
  4. Vi si aprirà un elenco con tutte le schede supportate, nel nostro caso “hackberry”
  5. A questo punto riavviate lo script ma con il nome della scheda in fondo: sudo sh /run/media/hans/uboot/select-board.sh hackberry
  6. A questo punto smontate la partizione di root con: umount /run/media/hans/uboot
  7. E smontate quella di Uboot: umount /run/media/hans/rootfs
  8. Fine

Primo avvio:

A questo punto potete avviare il sistema e installarlo. Inserite la MicroSD nell’ Hackberry, connettetelo tramite cavo HDMI alla TV e alimentatelo. A questo punto si riavvierà da solo qualche volta, dopo di che sarete pronti ad avviare l’ installazione come su una normale distribuzione Linux.

Link & Download:

Installare Fedora ARM su Hackberry A10, 5.0 out of 5 based on 4 ratings
$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>