Sei in
Home > GNU/Linux > Arch Linux > Installare l’ SDK Android (e ADB) su ArchLinux

Installare l’ SDK Android (e ADB) su ArchLinux

archdroidSe siete sviluppatori o avete semplicemente il bisogno di avere ADB e i vari tool dell’ SDK di Android su Arch, bhè, anche questa volta siete nel posto giusto! Infatti l’ installazione di Android SDK e i vari tool risulta un poco macchinosa su Arch, e un utente di XDA (eh, ti pareva) si è accorto della cosa e ha pensato ad un geniale script per installare tutto l’ occorrente, in modo facile e in pochissimo tempo!

Cosa faremo:

  • Installazione di Eclipse
  • Android SDK installato in /usr/local/android-sdk
  • Android NDK installato in /usr/local/android-ndk
  • Symlink creato per il Dalvik Debug Monitor, avviatelo da terminale con: “ddms”
  • Symlink creato per l’ Android Debug Monitor.
  • 99-android.rules creato automaticamente e sistemato in /etc/udev/rules.d

Procedimento:

  1. Aprite il terminale
  2. Digitate:
    pacman -Sy lib32-alsa-lib lib32-openal lib32-libstdc++5 lib32-libxv lib32-ncurses lib32-sdl lib32-zlib swt
  3. Ora dirigetevi su: GitHub
  4. Clickate su “Download Gist”
  5. Sempre da terminale estraete l’ archivio: tar xvfz <filename.tar.gz>
  6. Ora entrate nella cartella appena estratta e digitate:
    chmod +x andadbarch.sh
  7. Per fare partire l’ installazione date:
    ./andadbarch.sh
  8. Attendete la fine del processo
  9. Fine

Se ADB non dovesse riconoscere il dispositivo date in ordine questi comandi:

  • su
    cd /usr/local/android-sdk/platform-tools
    ./adb kill-server 
    ./adb start-server 
    ./adb devices

Link: 

Installare l' SDK Android (e ADB) su ArchLinux, 5.0 out of 5 based on 3 ratings
Top