Sei in
Home > Gaming > Shin Megami Tensei IV Final: info e trailer

Shin Megami Tensei IV Final: info e trailer

shin megami tensei iv final

Potevamo forse omettere qualche nostra riflessione su Shin Megami Tensei IV Final?

Certo che no! Abbiamo discusso esaustivamente del primo capitolo a suo tempo e, nessun dubbio a riguardo, l’annuncio di un diretto sequel è giunto abbastanza inaspettato. Premessa: data la natura del gioco è inevitabile che questo articolo, per quanto tratti materiale diffuso da Atlus stessa, sia ad alto contenuto di spoiler per coloro non hanno portato a termine le varie route offerte da SMT IV.

Bene, bando alle ciance!

Partiamo innanzitutto dal setting: Shin Megami Tensei IV Final è posto cronologicamente a circa 25 anni di distanza dal climax di eventi che nel primo capitolo vide scoppiare una vera e propria guerra tra dei. Il decennio di riferimento è il 203X, Tokyo è divenuta una città povera di risorse e popolata da superstiti che nulla possono contro l’influenza di angeli e demoni nelle loro vite, sempre a rischio.

Il protagonista di Final è un membro degli Outlaw Hunters, l’organizzazione di cacciatori già introdotta in SMT IV e tuttora attiva. Il gioco si apre, incredibilmente, con la morte del giovane: è in quel momento che si presenterà a noi un misterioso demone in grado di conferirci l’abilità di controllare i demoni. Tramite l’utilizzo di questi poteri ed il supporto di una varietà di personaggi secondari che andremo ad introdurre a breve, è nostro compito porre fine alla rivalità tra religioni e divinità alla ricerca di un futuro migliore. Incuriositi sulla scelta del partner? A voi l’elenco completo!

  • Asahi: amica d’infanzia del protagonista ed anche lei membro degli Outlaw Hunters
  • Navarre: direttamente da SMT IV in una nuova veste alquanto ectoplasmatica!
  • Isabeau: sopravvissuta alla guerra degli dei, ed ora alla ricerca di Flynn
  • Nozomi: incontrata in numerose sidequest in SMT IV, è divenuta la Regina delle Fate
  • Gaston: membro dei Samurai di Mikado e fratello di Navarre
  • Hallelujah: esponente dell’organizzazione Ashura Kai, di cui difende gli interessi
  • Toki: legata al clan Ring of Gaea, il suo scopo è riuscire ad uccidere Flynn

Sarà possibile scegliere liberamente il proprio partner ed ognuno di essi combatterà utilizzando i propri demoni e con uno stile di lotta individuale. Viene introdotta la barra Assist, una feature che accumula punti in base alle azioni eseguite in battaglia ed in grado di scatenare attacchi devastanti col proprio partner, o di interrompere i turni nemici e concederci lo status Smirk. Conservate intatte le funzioni di negoziato coi demoni tramite cui potremo guadagnare nuovi alleati, oggetti e perfino estorcere denaro; a detta di Atlus, i dialoghi con gli stessi demoni sono stati riscritti da zero per evitare di offrire un’esperienza di gioco monotona. Viene infine riproposto il sistema di fasi lunari che, sebbene non sia stato mostrato nei trailer finora rilasciati, pare abbia a che vedere con il conferire caratteristiche aggiuntive a determinati attacchi. Che dite, è sufficiente come premessa?

Per ulteriori update su Shin Megami Tensei IV Final, continuate a seguirci!

Top