Sei in
Home > Gaming > Saints Row: The Third, pareri e requisiti

Saints Row: The Third, pareri e requisiti

Mi chiedo se trattare l’imminente uscita di questo titolo non fosse un po’ scontato, considerando che l’attesa si protrae da un lasso di tempo relativamente lungo: ad ogni modo, in questo articolo cercherò di concentrarmi su alcuni aspetti pre-Saints Row: The Third e le premesse che questo terzo capitolo ha tirato in ballo già dalle prime presentazioni ufficiali.

Premessa: non accolgo con simpatia i pareri secondo cui un titolo può essere ispirato/copiato/omaggiato alla memoria di un suo predecessore solo per elementi di gameplay che presentano similitudini. Detto questo, permettetemi di azzardare che la mia mente ha sempre associato in automatico Saints Row all’ormai spremuto brand di Grand Theft Auto.

Il genere è identificabile col termine sandbox: un mondo intero a disposizione del giocatore, il quale ha totale libertà su cosa poter fare e quando accettare o meno le varie quest che di volta in volta verranno proposte durante il proseguimento narrativo.

Reputo questo genere di titoli quasi necessario data la presenza ormai stagnante di videogames con obiettivi lineari fino all’esasperazione ed in grado di annullare parzialmente quel piccolo dettaglio che dovrebbe farla da padrone in ogni momento di esperienza videoludica: il divertimento.

Titolo che si basa sull’open-world, quindi. Differenze sostanziali da altri esponenti? Si e no.

Ricordo con dispiacere un aneddoto riguardante Saints Row 2: nonostante a quei tempi non disponessi di un PC del tutto arrugginito, il motore grafico elaborava le texture dell’ambiente circostante in modo talmente onirico e rallentato che sembrava di assistere ad una gara di slow-motion.

Tale dettaglio dovrebbe essere tuttavia rivisitato nel suo seguito, sperando quindi che sia avviabile anche da computer di media potenza senza rinunciare ad una resa grafica che resta comunque degna di nota anche usufruendo di una risoluzione impostata al minimo indispensabile.

Ricordo agli interessati che Saints Row: The Third è previsto in territorio occidentale per il 20 Dicembre, periodo particolarmente propizio per regalare/farsi regalare nuovi titoli con cui passare amorevolmente le vacanze natalizie.

Ultimo, ma non ultimo, l’elenco dei requisiti minimi di sistema:

REQUISITI DI SISTEMA

CPU: Intel Core 2 Duo E6400 2,13 GHz / AMD Athlon 64 X2 Dual Core 4800 +
Scheda video: Nvidia GeForce GTS 250 / ATI Radeon HD 5670 512MB
RAM (memoria): 2 GB
Spazio su disco rigido: 16 GB
Versione DirectX: 9

$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>