Sei in
Home > Gaming > Pokémon GO: info sulla beta!

Pokémon GO: info sulla beta!

pokemon go beta

Come poterci esimere dal discutere dei nuovi dettagli in anteprima su Pokémon GO?

L’applicazione è ora in fase di prova in Giappone e sono servite giusto un paio di ore affinché i file della versione Android iniziassero a circolare in rete, rivelando un po’ tutti quelli che sono i segreti contenuti in questa beta. Doverosa premessa: l’app di Pokémon GO pare contenere un sistema di controlli volti a verificare se l’utente sta falsificando la propria posizione, una prima manovra per contrastare l’uso scorretto ed eventuali tentativi di imbroglio da parte del giocatore. Il peso della versione beta è di appena 50MB ed è richiesto un invito per parteciparvi, anch’esso soggetto ad una serie controlli di accertamento. Quello che segue è un riassunto delle info finora trapelate:

  • I giocatori potranno schierarsi in tre squadre, ognuna con un colore assegnato;
  • La beta include tutti i pokémon della prima generazione;
  • Sono presenti tutti i tipi di mosse attualmente esistenti, segno che il roster offerto dalla versione finale di Pokémon GO contemplerà ogni mostriciattolo noto sino all’ultima generazione;
  • Ogni pokémon potrà imparare due attacchi (la beta ne conta circa 250 incluse le versioni accelerate), al momento non ci sono mosse difensive o in grado di provocare alterazioni di stato;
  • Gli strumenti sono suddivisi in categorie a seconda del loro utilizzo: Pokéball, customizzazione del personaggio e della propria camera, oggetti di supporto, di potenziamento e così via;
  • Così come dalla seconda generazione, Pokémon GO offrirà una modalità notturna;
  • La versione finale dell’applicazione permetterà al giocatore di scegliere uno starter;
  • Il gioco terrà conto di molteplici fattori in-game per il raggiungimento di svariati obiettivi: dai chilometri percorsi al numero di specie scovate, di uova schiuse, pokéball lanciate etc;
  • I pokémon saranno divisi in tre categorie: normale, leggendario e misterioso;
  • Sarà possibile scambiare Uova con altri giocatori incontrati;
  • I pokémon catturati potranno essere liberati in qualsiasi momento.

 

Di certo un bel quantitativo di info se si considera che il tutto è stato estratto da una beta, possiamo dare per scontato che la versione finale offrirà ancora più contenuti – per restare aggiornati sulle ultime novità riguardanti Pokémon GO, periodo di rilascio e quant’altro, continuate a seguirci!

$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>