Parliamo di: Resident Evil 6




VN:F [1.9.22_1171]
VOTA L'ARTICOLO
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Si torna a parlare della ex-serie survival horror ora dedita allo sfornare capitoli di forte impronta action.

Resident Evil 6 ha ricevuto un corposo aggiornamento riguardante info di gameplay e storyline che approfondiscono meglio il genere di approccio che il giocatore sarà portato ad adottare in merito ai personaggi giocabili. Proprio qui sta il primo sintomo di novità, infatti c’è un terzo personaggio di cui dover tenere conto durante la nostra avventura e si tratta di tale Wesker Jr. Non solo Chris e Leon, quindi: ma come mai?

Il progetto che si è voluto compiere con Resident Evil 6 mira ad una storia dalle ricche sfaccettature.

Proprio a questo proposito si è pensato di fornire il controllo di una triade di protagonisti che sappiano dividere in modo equo le fasi di narrazione e di conseguenza la trama portante del gioco. Un tentativo di frammentare la storia in capitoli invisibili, se così si possono definire: interessante.

La presenza del figlio (si, il figlio) di quel Wesker conosciuto meglio da chi segue la saga dai suoi albori non riguarda però solo la trama.

La sua presentazione ufficiale da parte degli sviluppatori lo descrive come un mercenario e ironicamente una delle modalità esclusive di questo Resident Evil 6 è proprio il Mercenary Mode del quale purtroppo al momento non si sa praticamente nulla: di certo ci si aspetta qualche tipo di contenuto innovativo e se fosse qualcosa di inerente ad uno sviluppo alternativo della trama originale, di sicuro ci sarebbe da divertirsi.

Ulteriore conferma per le cooperative online che soddisferanno coloro che non possono fare a meno di condividire il divertimento con altri.

Interessanti novità anche per quanto riguarda gli zombie che incontreremo durante il corso della storia che a quanto pare hanno subito un rapido processo di civilizzazione: ora sono addirittura in grado di impugnare armi e prenderci di mira come un qualsiasi nemico umano.

Pregevole infine la scelta di doppiare il gioco in ben 5 lingue diverse in cui sarà compreso anche l’italiano.

 

Parliamo di: Resident Evil 6, 5.0 out of 5 based on 1 rating