Sei in
Home > Gaming > Final Fantasy VII Remake: tutte le info dal PSX

Final Fantasy VII Remake: tutte le info dal PSX

final fantasy vii remake

Se c’è un gioco fra tutti che merita di sicuro un approfondimento a sé, distaccato dal riassuntone del Playstation Experience 2015, è senza dubbio Final Fantasy VII Remake. Questo pare ormai essere il suo nome ufficiale, la mancanza di originalità non stiamo a discuterla, parliamo invece di quel che è stato detto e mostrato durante l’evento organizzato da Sony e tenutosi a San Francisco.

Filmato e gameplay

Final Fantasy VII Remake non si è fatto attendere più di tanto, c’è infatti poco da dire riguardo la scelta di Sony di inserirlo proprio tra i filmati in apertura del PSX: si tratta di un gioco su cui grava un enorme carico di aspettative e di cui, bene o male, tutti vogliono vedere quanto più possibile. Il video mostrato durante l’evento è in sostanza l’intro al gioco stesso, in cui viene brevemente narrato il primo incontro tra Cloud e i membri del gruppo di ribelli AVALANCHE alle prese con diverse pattuglie di soldati della Shinra. Si susseguono alcune sequenze di combattimento molto esplosive e dalle quali è possibile intuire che il gioco, seppur soggetto ad un processo evolutivo inevitabile, sembra voler conservare almeno in parte l’equilibrio tra statico e dinamico tipico del sistema ATB. Inevitabile restare con dell’amaro in bocca ripensando alla componente esplorativa del gioco, accennata giusto di sfuggita e della quale ci sarebbe piaciuto vedere un qualcosa in più; Cloud sembra potersi fare strada tra macerie e cunicoli in uno stile che ricorda i recenti Tomb Raider, anch’essi di Square Enix.

Il discusso rilascio in forma episodica

Ovviamente non trattato durante la visione del filmato in quanto avrebbe (con tutta probabilità) smorzato l’hype, viene annunciato il giorno seguente che Final Fantasy VII Remake verrà distribuito in episodi. I motivi restano poco chiari: offrire un prodotto sul quale Square può lavorare a più riprese, omaggiare in qualche modo l’uscita in 3 CD-ROM della versione originale, essere in condizione di vendere ogni episodio a 40 euro in formato standalone… chi può dirlo, è sicuramente troppo presto per esprimere giudizi. Qualche dubbio sorge però riguardo il metodo di distribuzione, in quanto sembra decisamente improbabile che ogni episodio possa ricevere una release fisica con tanto di bundle per collezionisti commercializzato a mesi, se non anni di distanza. In attesa di altro materiale da condividere con voi, vi lasciamo in compagnia del filmato diffuso durante il PSX 2015.

Final Fantasy VII Remake – Playstation Experience Footage

 

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=A3sBZ5Nr4hc’]

Top