Sei in
Home > Gaming > Alice Madness Returns: la nostra opinione sul titolo

Alice Madness Returns: la nostra opinione sul titolo

Quello che andrò a trattare in questo articolo è un caso piuttosto particolare: una passione alimentata da anni di letture che abbraccia qualcosa di totalmente estraneo ad essa, come potrebbe essere il mondo videoludico. Entrando più nello specifico, si parla del progetto American McGee’s Alice.

L’idea di base è quella di reinterpretare le vicende narrate da Carroll in chiave psicologica, condita con elementi di sano horror che strizzano l’occhio ad ambientazioni molto simili a quelle offerte da Tim Burton nelle sue opere cinematografiche. Il risultato, è pura follia fantasy.

Il primo capitolo vide la luce nei lontani anni 2000 e fu considerato uno dei giochi più innovativi del suo genere, basandosi su una trama davvero originale (e per certi versi contorta) supportata da un sistema di gameplay riconducibile al platforming.

Alice Madness Returns riprende la storia proprio da dov’era stata interrotta, apportando solo alcune migliorie al comparto tecnico che in sostanza presenta le medesime meccaniche. Da elogiare il lavoro svolto a livello grafico: il videogame è costernato da ambientazioni davvero spettacolari, con toni sia cupi che dominati da esplosioni di colore a seconda della situazione.

La narrazione suddivisa in capitoli permette una migliore comprensione delle varie situazioni proposte durante l’avventura. Tale divisione sfocia in un sistema di selezione degli scenari, in modo da poter rigiocare quelli già visitati alla ricerca di oggetti e ricordi che sono stati tralasciati durante il primo passaggio.

Come per ogni platform che si rispetti, anche qui viene fornita una discreta selezione di armi ed equipaggiamenti che faciliteranno il proprio cammino nel Paese delle Meraviglie: macinapepe adibito a mitragliatrice, ombrello con cui poter planare da una superficie a quella successiva ed il famigerato Cannone Teiera sono solo alcuni degli oggetti collezionabili.

Infine, ricordo che il gioco è completo di costumi extra forniti durante l’avanzamento nel gioco, più alcuni disponibili come contenuti aggiuntivi ed acquistabili separatamente. Il loro valore non si limita solo ad una diversa estetica: ogni vestito comporta l’acquisizione di una determinata abilità, in grado di porre a vostro favore anche gli scontri particolarmente impegnativi.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cFrs5UGB-ns[/youtube]

Top