Sei in
Home > Android > Guide > Le migliori applicazioni Android del 2010

Le migliori applicazioni Android del 2010

Il 2010 è ormai alle nostre spalle. E’ stato ancora un anno di crisi, per noi comuni mortali, ma non per Android! Ci sono tante applicazioni che meriterebbero una citazione in questa piccola “hall of fame“, ma sicuramente queste che vi presentiamo oggi sono sicuramente quelle che hanno ottenuto i migliori risultati!

  1. Google Maps 5 – E’ stata l’applicazione più aggiornata da Big G, che l’ha resa migliore applicazione per quanto riguarda la sua categoria. Durante l’anno sono state aggiunte molte novità, come la visualizzazione in 3D e l’opportunità di usarla anche senza connessione. In breve è l’unica che ha fatto passi da gigante!
  2. ADW Launcher – Non è una semplice “home application” e diversamente dalle altre, questa vi permette di vivere nuove esperienze grafiche con Android! Ovviamente lo potete usare su delle ROM custom ed è consigliabile accoppiarla con CyanogenMod. Potete usare lo scroll sui widget (ad esempio con Folder Organizer) e personalizzarla con i vari temi disponibili sul Market. Inoltre è presente una versione a pagamento che vi offre molto altro, ad esempio l’animazione 3D quando scorrete le varie schermate del vostro smartphone o l’editing delle icone! Il suo antagonista è Launcher Pro Plus, che è del tutto simile ai widget di HTC Sense.
  3. Angry Birds – Che dire di questo gioco? Sta per uscire la versione per PlayStation e per PC. Oltre a questo in giro ci stanno pure dei pupazzeti di questi uccelli molto aggressivi e protettivi. Ho passato ore ed ore a finire i livelli di questo gioco, tanto da farmi credere da esserne dipendente. Purtroppo la risata dei porcellini non aiuta, anzi mi fa arrabbiare di brutto! Il successo continua pure con le versioni stagionali del gioco, il che lo rende sempre invitante. Provate a raccogliere tutti i golden eggs! Oltre a questo gioco, vi consiglio pure Fruit Ninja: gioco a pagamento, ma che vi trasforma in un affettatore di frutta!
  4. Flash Player 10.1 – E’ una delle più importanti novità del 2010, ma Adobe non ha ottimizzato al meglio il suo programma e gira bene solo con la nuova generazione di cellulari. I risultati sono ottimi solo se avete un ottimo hardware (tanto per intenderci sul Magic mi son sentito una tartaruga!). Se avete però un dispositivo con NVIDIA Tegra 2 allora le cose cambiano, quindi buon divertimento!
  5. Plume (Touiteur) – La sfida tra questa applicazione, Twidroyd, Tweetdeck e l’applicazione ufficiale di Twitter, la vince proprio Plume! Molti temi da scegliere, nuovi widgets e soprattutto l’opportunità di fare lo scroll di essi. Lasciamo stare i vari social hub dei vari Samsung e HTC, se volete qualcosa altamente personalizzabile scegliete Plume. Ovviamente ognuno ha i suoi gusti.
  6. Beautiful Widgets – Per chi ama i widgets, soprattutto per personalizzarli, non può perdersi questa applicazione. Talmente bella e talmente scaricata dagli utenti, che HTC a fatto pure ricorso contro il programmatore! Infatti sono del tutto simili ai widgets di proprietà HTC, ma ora li trovate molto differenti. Potete scegliere le impostazioni e la grandezza, oltre che ai colori e allo stile. Personalmente non sono un grande fan di questi widgets, ma c’è chi va pazzo all’idea di riempire le schermate con tutto ciò che può!
  7. Swype – Nel Market trovate tante tastiere e ognuna con differenti caratteristiche. Swype è riuscita ad imporsi come standard grazie alla sua caratteristica più importante: la possibilità di scrivere scivolando tra le lettere col proprio dito. In poche parole, scrivere non è mai stato così veloce e preciso. Una volta provata non si può tornare indietro!
  8. Chrome to Phone – Altro programma made in Google. Installando il plug-in su Chrome sul vostro computer e l’applicazione sul vostro smartphone, potete sincronizzare i siti preferiti, le direzioni di Google Maps e molto altro senza fare altro! Ad ogni operazione effettuata sul browser, sarà aggiornato automaticamente sul dispositivo e vi verrà inoltre notificata. Il plug-in è dispobile anche per FireFox.
  9. Kindle + Nook + Kobo – Sembra una combo ed in effetti lo è! Tra i tanti e-reader che trovate sul Market, Kindle è decisamente il più semplice da usare. Ed è così che si vuole presentare Amazon nel mercato della telefonia. Se siete però stanchi di leggere su un piccolo schermo, potete continuare la lettura sul computer di casa, in quanto queste applicazioni sono disponibili pure per PC. Domanda: preferite i libri veri e propri o una lunga lettura sullo schermo?!
  10. Grooveshark – Musica on-demand! Cercate tra migliaia di titoli la vostra canzone preferita, salvatele e create la vostra personale playlist. Oppure ascoltate in streaming le radio che preferite. Il servizio richiede una registrazione gratuita, ma per quel che offre vale la pena!

Queste sono le applicazioni che ci hanno accompagnato nel 2010. Chissà cosa ci riserva il 2011 con l’avvento di Gingerbread e della nuova generazione di smartphone. Lo scopriremo solo vivendo!

Se questa lista non vi piace, allora commentateci la vostra!

Top