Sei in
Home > Android > Guide > HTC Desire problemi e difetti, facciamo il punto

HTC Desire problemi e difetti, facciamo il punto

Poco tempo fa era stata pubblicata una notizia riguardante il multi-touch del Desire, e che colpiva anche il Nexus One. Ebbene il difetto era proprio il pannello utilizzato, modello Synaptics ClearPad 2000. Nei prossimi smartphone, troveremo un sistema nettamente migliore, capace di ridurre il consumo energetico e garantendo ottime prestazioni. Parlo del maXTouch Atmel (mxt224).

Nel video qui in basso, c’è un esempio di come un Samsung Galaxy S, basato con questa soluzione, ha un tempo di risposta molto migliorato, rispetto al “semplice” concorrente HTC Desire

Inoltre avendo avuto la fortuna e la disponibilità di un amico, ho potuto constatare che il Desire, con piattaforma 2.1update-1, non è completamente funzionante col Bluetooth. In pratica all’attivazione del Bluetooth, il cellulare si riavvia, e per attivarlo del tutto è necessario poi un’altro riavvio del cellulare.

Questo mi è successo sia se utilizzo un’applicazione che richiede le funzionalità Bluetooth, sia se si vuole mandare un file tramite esso.

Insomma per notare questi difetti, bisogna essere assolutamente pignoli… ma è bene esserlo se si vuole migliorare!

HTC Desire problemi e difetti, facciamo il punto, 5.0 out of 5 based on 8 ratings
$accesspress_mag_show_footer_switch = of_get_option( 'footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_footer_layout = of_get_option( 'footer_layout' ); $accesspress_mag_sub_footer_switch = of_get_option( 'sub_footer_switch', '1' ); $accesspress_mag_copyright_text = of_get_option( 'mag_footer_copyright' ); $accesspress_mag_copyright_symbol = of_get_option( 'copyright_symbol', '1' ); $trans_top = of_get_option( 'top_arrow', 'Top' ); if( empty( $trans_top ) ) { $trans_top = __( 'Top', 'accesspress-mag' ); } ?>